Niente da fare per Ballando con le stelle. Il programma di RaiUno, condotto da Milly Carlucci, non è riuscito ad aggiudicarsi la sfida del sabato sera neppure con la puntata finale, che ha decretato la vittoria del bravissimo atleta non vedente Oney Tapia. A vincere l’ultimo capitolo dell’estenuante battaglia Auditel è stato Amici di Maria De Filippi con 4.463.000 di telespettatori e uno share del 22,77%, mentre i vip ballerini di RaiUno si sono fermati a 4.017.000 (20,64%). Visto che trattavasi della finalissima, in molti (compresa la stessa De Filippi nell’intervista rilasciata in esclusiva a ilfattoquotidiano.it) avevano previsto una vittoria di Milly Carlucci, ma evidentemente i 4 milioni settimanali sono il massimo che Ballando può ottenere nel panorama televisivo attuale.

Ieri sera, poi, si è sentita la mancanza in giuria di Selvaggia Lucarelli (che ha deciso di dare forfait dopo gli attacchi ricevuti in settimana da Alba Parietti) e a nulla è servito il giochino del “giudice misterioso” che per tre ore è stato tenuto in piedi dalla Carlucci, salvo poi scoprire, attorno alle 23.30, che era “solo” Morgan, peraltro già annunciato come ospite della serata. Con la conclusione della stagione di Ballando, si chiude anche uno degli scontri degli ascolti più duri degli ultimi anni, una guerra tra poveri senza esclusione di colpi, che ha diviso i social network e ha innescato polemiche anche feroci settimana dopo settimana. Ballando chiude con una vittoria sola contro il competitor Amici, nonostante i tentativi di recuperare terreno delle ultime settimane. Ma la scelta di ospitare il Morgan della discordia sembra non aver pagato. Se il cantante brianzolo non era adatto a ricoprire il ruolo di coach ad Amici, infatti, lo era ancora meno a giudicare il quickstep o il cha cha. Le sue lezioni di storia del valzer e del tango sono state interessanti e appassionate, ma il punto è un altro: è davvero quello che vuole il pubblico tradizionale del sabato sera di RaiUno?

Mentre su RaiUno si ballavano gli ultimi merengue della stagione, su Canale5, ad Amici, veniva eliminato il ballerino della squadra blu Cosimo, in una puntata segnata dalla presenza di Renato Zero come quinto giudice e dalla ritrovata armonia tra le squadre, complice il ritorno di Emma, decisamente più adatta di Morgan ad accontentare il pubblico naturale del talent di Maria De Filippi. Dopo la fine dello scontro diretto, adesso per Maria De Filippi dovrebbe cominciare una lunga discesa fino all’epilogo di fine maggio, mentre a Ballando sono già pronti a ripartire per organizzare l’edizione del prossimo anno. Con qualche prevedibile aggiustamento, a quanto pare, perché alcuni membri della giuria sono lì da troppi anni e si nota qualche segno di stanchezza. Non è ancora chiaro, invece, se Morgan verrà confermato per la prossima stagione o se si è trattato solo di uno smacco al competitor dettato dal caso che ha nelle ultime settimane ha visto contrapposto l’ex leader dei Bluvertigo a Maria De Filippi. Ma per fortuna la velenosa battaglia del sabato sera, almeno per quest’anno, si è conclusa. E si spera che la prossima stagione sia meno caratterizzata da polemiche, dispetti e ripicche. In fondo, signori, è solo tv.