“Volevo andare in pensione, ma quello che mi è scattato è aver visto quanto bisogno c’è di buona politica”. Giuliano Pisapia usa queste parole per spiegare la nuova iniziativa di ‘Campo progressista’, un “campo aperto” che si propone di tenere unite le istanze provenienti dal mondo della sinistra. “Non deve più succedere che, come è accaduto negli ultimi tre anni, si possa pensare che una parte del centrosinistra governi con la destra e con il centrodestra. Non lo voglio più vedere”, ha detto l’ex sindaco di Milano nel corso di un incontro organizzato nel capoluogo lombardo per presentare il progetto.