Il conto

Energia, la grande guerra elettrica che paghiamo noi in bolletta

Dal primo gennaio sono scattati i rincari. Dietro c’è la strategia del governo di sostenere le imprese ma anche la maxi-speculazione sui prezzi di gruppi come Enel e Sorgenia

La banda degli onesti di

Siccome lo scriviamo da sempre, non possiamo che felicitarci per la decisione dei 5Stelle di darsi un Codice etico. Meglio tardi che mai: un movimento che si candida a governare deve fissare chiaramente le cose da fare nei vari passaggi che attraversa un eletto o un iscritto (due figure da tenere ben distinte) quando finisce […]

Sul blog

Sparata di Grillo: “Giurie popolari contro le balle”

Il leader denuncia ”le bufale di giornali e tv contro il M5s”. Soluzione: “Cittadini scelti a sorte giudichino se le notizie sono vere. I direttori siano costretti a scusarsi” – Un bel tacer…

Nuove regole per eletti M5S: via libera, ma votano in pochi

Norme approvate con il 91%, l’affluenza però è soltanto del 30% degli iscritti

poteri marci

L’inchiesta Petroli è arenata. Su Poste deve ancora iniziare

Da Potenza a Roma – Verso l’archiviazione l’indagine che portò alle dimissioni l’allora ministro Guidi. Il suo ex compagno è indagato per traffico di influenze illecite

Commenti

Renzi sugli sci, più Fantozzi che Kennedy

Gli uomini riposano, lo storytelling no. Già teneva accesa la luce a Palazzo Chigi di notte mentre il Duce lavorava; oggi tesse i frame di un Renzi disoccupato e senza stipendio, col solo gruzzolo del Tfr di 48 mila euro maturato nell’azienda di famiglia, da cui si era fatto assumere alla vigilia della candidatura alla […]

Il badante

Da Nietzsche a Grillo, la volontà d’impotenza

In effetti, subito dopo quella per cui anche in Francia è legge il divieto di sculacciare i bambini da parte di genitori e maestri come in molti altri (51) Paesi del mondo, la notizia del giorno è quello che accade al M5S, a Grillo, alle modifiche regolamentari, agli indagati “ma non è poi così grave”, […]

Rimasugli

La post-Grecia nell’era della post-verità sul post-Web

L’anno è nuovo, ancora incartato per così dire, e dunque ci si perdonerà se lo cominciamo con una notizia che arriva dal passato: a un centinaio di km dalle coste italiane, pugliesi per la precisione, è in corso una sorta di continuato assassinio di massa senz’armi per cui, non senza qualche ragione, si potrebbero scomodare […]

Politica

L’anno che verrà

“Diamo sangue nuovo al nostro sistema culturale”

Salvatore Settis – Il professore racconta le sue proposte su musei, tutela delle opere e paesaggio: “Mancano risorse, soprattutto umane”

I casi

Codici alterni: Marino e Lupi fuori, salvati De Luca e Castiglione

Pesi & misure – I politici nei guai e le mosse dei partiti –

Ragusa

Dopo l’“ombrello” al sindaco, si scusa la consigliera

Il suo gesto dell’ombrello in consiglio comunale contro il sindaco di Ragusa, Federico Piccitto del M5s, nella seduta di fine anno che ha portato all’approvazione delle variazioni di bilancio, oramai è diventato virale sui social. Così, dopo qualche giorno, la consigliera comunale Manuela Nicita, ex pentastellata ora appartenente al Movimento Civico ‘Lab. 2’, ha scritto […]

Cronaca

sulle coste del sulcis

Primi sbarchi dell’anno: 46 algerini arrivano in Sardegna

Favoriti dalle ottime condizioni meteo marine nel Canale di Sardegna, dal 1° gennaio 2017 sono 46 gli algerini arrivati sulle coste del Sulcis. Nel corso della scorsa notte ci sono stati tre sbarchi diretti: le prime 17 persone sono arrivate alle 21,50 a Cala Sapone in Comune di Sant’Antioco (Prov. Sud Sardegna). Altri 14, tra […]

“Cibo scadente”

Il malcontento dilaga: migranti in piazza a Verona e a Vicenza

Momenti di tensione a Verona per una protesta di un gruppo di migranti richiedenti asilo scesi in strada per denunciare le cattive condizioni di accoglienza nell’ostello dove sono ospitati. In particolare, i manifestanti hanno sollevato lamentele sulla qualità del cibo che viene loro servito. E proteste ieri ci sono state anche a Vicenza. Qui una […]

Il reportage

Nelle baracche dei raccoglitori di arance freddo, miseria, incendi e disperazione

Il ghetto di Rosarno – Duemila persone nelle tende e tante promesse a 7 anni dagli scontri

Mondo

Brasile

“Noi siamo il crimine”: il dossier sui narcos annunciava la strage

I report della polizia federale sui cartelli della cocaina. La faida tra i clan “Familia do Norte” e “Primeiro Comando” dietro la mattanza in carcere. Chat e minacce rap su Youtube

Te la do io la Brexit: l’ambasciatore inglese se ne va

In fuga dalla Brexit. Dopo avere scelto contro i pronostici e il buonsenso, di lasciare l’Unione europea, i britannici non sanno più come venirne fuori: dall’Ue e dal pasticcio in cui si sono cacciati. Il governo forza le procedure istituzionali per evitare un confronto in Parlamento e si mette in contrasto con la Corte Suprema; […]

di G.G.
La storia

Donne e bruti, Bangalore come Colonia

India – Stesse violenze dell’anno scorso in Germania, per il ministro è colpa dell’Occidente

Cultura

Il FUMETTO

Shaun Tan, quando l’immigrazione poteva essere soltanto una fiaba muta

Dopo 10 anni torna il capolavoro senza parole del premio Oscar

Allegoria – Spiegare la voragine italiana

Le avventure di Sgobba e Ditta nel debito pubblico

C’è la famiglia Sgobba e la signora Ditta, ci sono bambini che si chiamano Grazie, Dammi e Voglio ma soprattutto c’è una terra lontana chiamata Moneta. È in questo luogo che si svolgono le (dis)avventure di tutti in uno dei capitoli di Liberi da interessi sottotitolo “il debito pubblico italiano spiegato ai bambini, ai ragazzi […]

Il saggio – Dal Settecento ai satelliti

Che maltempo che fa. Meteo e potere nei secoli

Quando ancora non si parlava di effetto serra e catastrofi climatiche, Roland Barthes diceva che “niente è più ideologico del tempo che fa” e, ben prima dello scettico Trump o del protocollo di Kyoto, il meteo è stato sfruttato politicamente da parte di re e sovrani. Nella Breve storia della pioggia di Alain Corbin, si […]