3 milioni di No?

Il governo sfida gli statali, pochi spicci per i rinnovi

Gli stanziamenti per i contratti bloccati dal 2009 ammontano a 800-900 milioni. Spiccioli per gente che ha perso 10 punti di potere d’acquisto. Renzi ha due problemi: Consulta e Ue

Mutatis mutandis di

Siccome non c’è peggior tonto di chi non vuol capire, è tutto uno stracciar di vesti perché ultimamente diversi imputati eccellenti sono stati assolti o archiviati, dopo che i giudici e i giornalisti cattivi li avevano “rovinati” con la “gogna” mediatico-giudiziaria. La cosa viene presentata come una specificità tutta nostra, come se l’Italia fosse un […]

misteri dei Ministeri

Galletti promuove il dirigente che voleva fare la “porcata”

Giuseppe Lo Presti, finito nelle carte dell’inchiesta sulla centrale di Vado Ligure, diventa capo della Direzione generale per le autorizzazioni ambientali

di Marco Palombie Ferruccio Sansa
l’uomo del monte

Aumento di capitale fasullo Bankitalia inchioda l’ad Mps

La sanzione del 2013 per il caso Fresh-Jp Morgan può privare il manager dei “requisiti di correttezza” richiesti dalla legge. Visco potrebbe far scattare la revoca

di Giorgio Meletti e Davide Vecchi
Il numero “466”

La jihadista Samira: “Qui in carcere io sono Bin Laden”

Le telefonate del Califfato. Le intercettazioni tra foreing fighters e un “organizzatore” agli atti del processo a Maria Giulia “Fatima”

Commenti

Rimasugli

Se Alfano fosse al Viminale ci sarebbe da essere nervosi

Se Angelino Alfano fosse ministro dell’Interno quello di ieri passerebbe alla storia come il discorso di Cadenabbia di Griante, incolpevole località sul lago di Como. E che ha detto? Si chiederà il lettore. Questo: dire “partiti populisti” non basta più, bisogna aggiungere “le parole estremisti, radicali e spesso violenti”. Segue analisi: “Il motore della loro […]

L’uragano Matteo sulle coste italiane

Sono all’angolo di una concitata strada di Roma. Un ragazzo in bicicletta, con un pacco ingombrante da consegnare, è fermo al semaforo. “Lei come vota?” mi chiede. Rispondo che voto no. “Io ci sto ancora pensando” fa in tempo a dirmi, rimettendosi in corsa. Mi domando su che cosa si concentra la sua riflessione, dal […]

Il Vangelo della domenica

Irresistibilmente grati a dispetto delle convenienze

Il brano evangelico di oggi (Lc 17,11-19) racconta di dieci malati di lebbra, patologia terribile per i suoi effetti devastanti. Un po’ per il ributtante impatto provocato dal disfacimento delle membra, un po’ per il senso traslato per il quale questa malattia era presentata come metafora delle conseguenze del peccato, la lebbra costringeva quanti ne […]

di Mons. Domenico Mogavero*

Politica

Da lilli Gruber

Picco di share per il Salvini-Boschi a Otto e Mezzo

Boom di ascoltiper il confronto televisivo tra Maria Elena Boschi e Matteo Salvini, andato in onda venerdì sera su La 7 dopo una due giorni di tira e molla sulla partecipazione della ministra al programma. La trasmissione Otto e Mezzo, condotta da Lilli Gruber ha registrato l’8,3% di share: significa che davanti alla tv c’erano […]

L’opinione

L’antidoto al renziano: chiacchiere da bar

Lei è uno dei membri di spicco dell’oligarchia che secondo l’auspicio di Scalfari dovrebbe governarci; lui è il leader di un partito populista (i partiti populisti sono quelli che cavalcano l’antipolitica, da non confondersi con quelli che fanno i cartelloni con su scritto “Cara Italia, vuoi diminuire il numero dei politici? Basta un Sì”). Sono […]

Narrazioni, Quello che non funziona

L’infinita guerra del confronto. “Non si decide solo con la tv”

L’analisi di studiosi e sondaggisti: “Guarda i dibattiti solo chi è già tifoso”

di Giovanna Giannone e Gianluca Palma

Cronaca

delitto di San severo

Foggia, 17enne ucciso in un agguato: fermato un 16enne

Una ragazzina contesa da due ragazzi e difesa dal fratello: sarebbe questo il movente della lite culminata con l’uccisione del 17enne Mario M., assassinato con colpi di pistola da un suo conoscente di appena 16 anni a San Severo (Foggia). Il 16enne si è costituto ieri agli agenti del commissariato di polizia ed è stato […]

La lettera

I quaderni immacolati di mio figlio autistico

Caro direttore, mi chiamo Manuela Cacciaguerra e abito in un piccolo comune del Lazio, Serrone, in provincia di Frosinone. Sono la madre di Gabriele, un ragazzo autistico di 13 anni. L’autismo è entrato anni fa nella nostra casa e da quel giorno non abbiamo avuto pace. Eppure, le difficoltà non riguardano la patologia, bensì i […]

La scienziata

“Sto costruendo robot-bambini low cost”

Per l’integrazione totale con l’uomo ci vorranno ancora dieci anni

di Virginia Della Sala

Economia

Dopo Google e Apple

Anche Saleforce si sfila, si complica la vendita di Twitter

La vendita di Twitter si complica. Gli azionisti di Saleforce – la società californiana di cloud computing che negli ultimi giorni sembrava in pole position per l’operazione – sono infatti contrari alla presentazione di un’offerta per il popolare sito di microblogging. Un duro colpo per il numero uno e cofondatore di Twitter Jack Dorsey, dopo […]

La lezione

Così è nata la cultura della crescita economica

La lettura annuale del “Mulino”. Il grande storico Mokyr spiega il misterioso innesco dello sviluppo

di Joel Mokyr
Sinistra Italiana

“Jp Morgan e la cacciata di Viola, il governo chiarisca”

L’articolo di Ferruccio de Bortoli sul Corriere della Sera del 3 ottobre avrebbe portato il Parlamento di qualsiasi Paese occidentale a chiedere un immediato chiarimento al premier e al ministro dell’Economia. La replica di Pier Paolo Padoan sul Corriere non ha infatti risposto a nessuna delle questioni sollevate da De Bortoli. Lo scrive Sinistra Italiana […]

Italia

Uccise un clochard

Ex agente latitante preso in Colombia, condannato a 12 anni

Aveva deciso di cambiare vita trasferendosi a Bogotà, fino a 4 giorni fa quando Emiliano D’Aguanno, ex poliziotto della Polfer di 35 anni, è stato catturato dagli agenti della Squadra mobile di Milano e dell’Interpol che lo cercavano dal primo ottobre 2014, ossia da quando la Cassazione ha emesso la sentenza per l’omicidio di Giuseppe […]

Come stanno le cose

La saga “Roma 2024” è finita, resta solo il conto

Martedì prossimo anche il Coni scriverà la parola fine alla candidatura di Roma alle Olimpiadi del 2024. Dopo il ritiro del sostegno al dossier olimpico del Campidoglio, prima con una mozione votata in Assemblea e poi con una lettera inviata il 5 ottobre dalla sindaca Virginia Raggi al Cio, il presidente Giovanni Malagò terrà una […]

di An. Ma.
La cartolina

I campioni dell’Apparenza

Una volta c’era la maggioranza silenziosa. Oggi ci sono i produttori di apparenze. Si cerca di apparire innamorati senza esserlo, si vuole dare la sensazione di volere il bene dell’Italia e invece si è prigionieri del proprio narcisismo, si fa finta di essere diversi e invece non siamo mai stati tutti tanto uguali. È un […]

di Franco Arminio

Mondo

Il personaggio

Quando Donald “si faceva” anche Lady Diana

Tycoon smargiasso. Si dipinge come gran conquistatore ma è solo chiacchiere e distintivo

Secondo round, Stanotte la sfida fra i candidati

Una poltrona per due. Trump torna in tv e gioca al rischiatutto

Il repubblicano deve rimontare su Hillary ma dopo il video con battute sessiste le tresche di Bill Clinton sono tabù

Belgio, i 13 flop della polizia che favorirono i terroristi

Che la polizia belga, in occasione degli attentati del 22 marzo, avesse delle responsabilità, è fatto noto. Ma ora gli stessi organi investigativi hanno sviluppato un rapporto interno in cui emerge che la sicurezza del Paese ha avuto tredici opportunità per fermare i terroristi degli attacchi di Parigi (novembre 2015) e Bruxelles prima che si […]

Cultura

Torino

Pavese libera tutti: la scadenza dei diritti e l’assalto al fuoriclasse

L’allarme del professore Guido Davico Bonino: “Einaudi tuteli lo scrittore dai ‘giovani’ critici romani”

di Massimo Novelli
Vauro

“Poca politica, la Storia merita più rispetto”

Come è nato il progetto? Oggi più che mai c’è bisogno di storie per contrastare la tirannia dell’attualità, della quotidianità; c’è bisogno di ridare respiro alla Storia con la esse maiuscola, perché non c’è presente senza passato e futuro. In giro c’è un gran chiacchiericcio, è il trionfo dei commenti vuoti e superficiali, vedi i […]

di C.T.
Barbara Alberti

“Raccontiamo gli ultimi 30 anni. Ma con ironia”

Cosa l’ha spinta al debutto in palcoscenico? Vauro, solo lui poteva convincermi, e non so se lo rifarei. Ma come dire di no a uno che ha la musichetta dell’Internazionale sul telefonino, a uno che gira in sidecar, a un artista di talento come lui? In scena ciascuno farà il suo: lui racconterà storie attraverso […]