Antonio Rudiger è ufficialmente un giocatore della Roma. Il difensore classe ’93, dopo essere atterrato ieri sera a Fiumicino e aver brillantemente sostenuto le visite mediche, è stato presentato alla stampa e sarà già a disposizione di Rudi Garcia per il primo impegno in campionato dei giallorossi, sabato al Bentegodi contro il Verona. Il tedesco, che ha scelto la maglia numero due, arriva in prestito con diritto di riscatto dallo Stoccarda.

Per la stagione in corso il club presieduto da James Pallotta staccherà un assegno di 4 milioni di euro ai tedeschi, mentre per riscattare il giocatore la prossima estate serviranno altri 9 milioni di euro per un’operazione complessiva di 13 milioni. Una cifra considerevole ma necessaria per aggiungere alla rosa di Garcia uno dei centrali più interessanti del panorama europeo: un classe ’93 già nel giro della Nazionale tedesca di Low, con la quale ha esordito il 13 maggio 2014.