Una scossa di terremoto di magnitudo 3.5 è stata registrata dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia alle 12.51, a 27,3 km di profondità, nel distretto sismico del Frignano (Modena), con epicentro fra i comuni di Montefiorino, Palagano, Polinago e Prignano sulla SecchiaAltre scosse sono state poi rilevate alle 12.54 (magnitudo 2, profondità 33,1 km), alle 13.03 (2,8; 34,7) e alle 13.15 (2,4; 28,9). Non sono stati segnalati danni. Altre due scosse, di magnitudo 2.3e 2.2, sono state registrate dall’Ingv nel Frignano alle 14.04 e alle 18.12. Alle 17.52 è stata invece registrata una scossa di magnitudo 2.5, ad una profondità di 24 km, nel distretto sismico della zona di Reggio Emilia, in particolare in un’area compresa tra Albinea, Cavriago, Reggio e Vezzano sul CrostoloLa scorsa settimana una scossa di magnitudo 3.5 era stata avvertita in un’area tra le province di Bologna e Modena.