La “guerra” dei colossi smartphone vista nel piccolo delle nostre mani. Se mi accorgo che  una azienda come la Nokia produce uno smartphone dal quale non si riesce – neanche via Pc – a caricare video su You Tube, come invece si fa con le marche più forti, beh, c’è da riflettere.
Ma è proprio così?  Vi riporto una rapida ricostruzione della vicenda. Pensavamo di far circolare on line due brevi video riprese della quantità assurda di auto blu viste sotto il Comune di Torino nella ricorrenza del generale Dalla Chiesa. Sarebbe  stato l’esordio giornalistico del neo-acquistato Lumia, scelto perchè meno caro rispetto ad iPhone e altri.

4 settembre 2012

Registriamo un breve filmato con un Nokia Lumia 610. Carichiamo il video sul pc attraverso il programma Nokia Zune (è obbligatorio passare per sto Zune, non c’è altro modo). Si vede e si sente benissimo. Lo carichiamo sul canale youtube del nostro notiziario. Appena terminato l’upload lo facciamo partire: l’audio è a posto ma il video no, si vede solo una schermata grigia, fissa, per tutta la durata della registrazione. Durante l’upload su youtube non è comparso alcun tipo di avviso che ci informasse di qualche eventuale problema, quindi non capiamo cosa possa essere successo. Decidiamo di chiamare il call center.

Prima telefonata al call center Nokia.

Spiego il problema ma l’operatore non mi sa rispondere subito, mi lascia in attesa qualche minuto e poi torna dicendomi che è strano: i filmati vengono registrati dallo smartphone in mp4, formato che YouTube supporta senza problemi (è la stesa cosa che gli ho detto io). Quindi potrebbe essere un “problema di codec” da risolvere con youtube. Mi rassicura facendomi capire che non è una cosa difficile da risolvere, quindi chiudo la telefonata e torno su youtube.

– Cerco sul sito e in generale sul web informazioni a riguardo ma trovo poco o niente. La questione appare più complicata di quanto mi avessero fatto credere. Riprovo comunque a mettere il video on line ma non cambia niente, rimane sempre grigio. Trovo un post sul forum del sito in cui un utente si lamenta dello stesso identico problema. Il post è di luglio e nessuno gli ha risposto.

– Penso di far passare il video attraverso un programma di montaggio, sperando che in qualche modo venga automaticamente adattato per youtube. Lo faccio ma il video editato perde tantissima qualità ed è inutile tentare di metterlo on line.

Seconda telefonata al call center Nokia. 6 settembre.

Spiego all’operatore che è la seconda volta che chiamo per lo stesso problema. Gli spiego tutto dicendo che non sono stato in grado di risolvere il problema con YouTube. Mi lascia in attesa quasi dieci minuti e torna dicendomi che posso mandargli il link del filmato che abbiamo messo on line; lo visioneranno dei tecnici e proveranno a risolvere la cosa a distanza. Mando una mail con il link il 7 settembre.

La risposta dovrebbe arrivarmi tramite mail; ad oggi martedì 11 settembre non è ancora arrivato  niente. 

A questo si potrebbe aggiungere che i video  realizzati tenendo il telefono verticale – che dentro il telefono si vedono bene – appaiono sdraiati nel pc e non c’è verso di trovare un programma per ruotarli. Ma questa magari è colpa nostra..  Ho letto che Nokia si gioca buona parte de suo futuro sugli smartphone per difendersi da Apple e Samsung. Adesso ho capito perchè rischia grosso