Chi è Paco? Si interroga impomatato, barbetta ed orologione, in una sera di mezza estate, il mezzo busto Francesco Giorgino. Paco “è un piccolo ma intrepido chihuahua da guardia” che in California fa fuggire un paio di rapinatori. Ecco la radiocronaca dell’evento:“Il cane non gli dà pace, sbuca dal retro, e mette in fuga i rapinatori inseguendoli lungo la strada per poi far ritorno dal suo padrone evidentemente contento e soddisfatto. Una sorta di chihuahua rex”. Un po’ come il Tg di Uno, no?

Dalla California ci spostiamo a Bruxelles, dove, secondo il Tg più divertente del mondo, ci sono baristi che fanno i dentisti, per poi puntare in Provenza, dove a settembre si sposeranno Bredde Pitte e Angelina Giolì. La fonte è di quelle autorevoli, il settimanale di stupidaggini francese Gala.

Non poteva mancare anche questa settimana Carlotta Mannu, una delle voci pop più gettonate della nostra classifica. E’ lei a firmare un reportage sul muro di Trieste. La cortina di ferro è ancora lì, eretta in una spiaggia che separa gli uomini dalle donne e che consente a quelle con il burka di starsene tranquille (sembra che non diano fastidio).

Il servizio del mese è, comunque, firmato da Francesco Giorgino. Mentre Renata Polverini spicca il volo e se ne va in elicottero a degustare i peperoncini a Rieti, il Tg di Uno rimane a terra e ci porta a Washington con un servizio su una testuggine dotata di  una protesi high-tech: la tartaruga a rotelle. “Una tartaruga a rotelle, vediamo subito le immagini, è proprio così. E’ questa la soluzione che ha permesso a questo esemplare di dodici anni di tornare a camminare. I veterinari dell’Università di Washington hanno inserito nella parte inferiore del suo guscio una rotella che ora le permette di muoversi tranquillamente nel giardino di casa”.

Meraviglie della scienza e della tecnica. Quella stessa scienza che ha scoperto che per difendersi dai fulmini basta sedersi, accucciarsi e sdraiarsi nel bel mezzo del temporale (servizio stabile in prima posizione) e quella stessa tecnica che permette alle veline dell’amico Putin di correre sui tacchi a spillo senza utilizzare il cervello (new entry in terza posizione). Scendono i consigli su zanzare e formiche, resistono le patate alla lavastoviglie e arriva Zac, il mago dello yo-yo. Il Centro Studi Tg di Uno di Vancouver si chiede: come può Aldo Grasso, l’esperto di tv del Corriere della Sera, affermare che questo Tg è “brutto”Guarda il servizio

Minzoparade Anno II N. 27 (16–22 luglio 2011, Tg di Uno ore 20)
1. (2) I consigli per difendersi dai fulmini: sedetevi e accucciatevi (-) Guarda il servizio
2. (5) I consigli per bere l’acqua (-) Guarda il servizio
3. (1) Di corsa sui tacchi a spillo Guarda il servizio New Entry! (Tg di Uno ore 13:30)
4. (28) Come difendersi dal freddo: copritevi e non uscite di notte (+4) Guarda il servizio
5. (4) I consigli per ammazzare le zanzare (-1) Guarda il servizio
6. (10) Vietato calpestare formiche (-1) Guarda il servizio
7. (3) Il gabbiano reporter (-1) Guarda il servizio
8. (1) Zac, il mago dello yo-yo New Entry! Guarda il servizio
9. (2) Mosca, 5 stelle anche per Fido (-2) Guarda il servizio
10. (15) Le patate alla lavastoviglie e la triposata (-) Guarda il servizio

Minzi Caldi (in ordine cronologico)
– Paco, il chihuahua da guardia Guarda il servizio
– Baristi e dentisti a Bruxelles Guarda il servizio
– Bredde Pitte ed Angelina Gioli’ sposi in Provenza Guarda il servizio
– La tartaruga a rotelle Guarda il servizio

La posta della Minzoparade
Ciaira
esulta: “Finalmente! Mesi di  minzoparade, innumerevoli voti e settimane di trepidante attesa hanno avuto un senso. Voto i consigli per difendersi dal caldo e i consigli per difendersi dal freddo: ce l’abbiamo fatta!”.
Sekhmet vota ” la corsa sui tacchi a spillo e il profetico commento di Masotti; se un paio di gambe con tacchi a spillo ai piedi può supplire la mancanza di materia grigia, prevedo che la prossima edizione della gara pullulerà di giornalisti del Tg1″.
Paolo Rossi, infine, mette in risalto la qualità delle raccomandazioni del Tg di Uno: “Ma non scherziamo, coprirsi e non uscire di notte è un consiglio validissimo tutto l’anno”.

Scuola Media Pilutzer
Anche questa settimana la lectio minzomagistralis di buon giornalismo è affidata al prof. Prignano. Dietro Spider Truman ci sono i manettocomunisti: Francesco Caruso e Antonio Di Pietro. Non ci sono dubbi ma solo una certezza: “La casta è sotto tiro e proprio da parte di uno che della casta è stato membro per quasi due anni”.
Ecco la nuova lavagna della Scuola di buon giornalismo, la Scuola Media Pilutzer:

Buoni
Il Giornale (3)
Tg di Uno (1)
Libero (1)
Il Corriere della Sera (1)
Corriere.it (1)
Piero Ostellino (1)
Vittorio Emanuele di Savoia (1)
Filippo Facci (1)
Alfonso Signorini (1)
Giampaolo Pansa (1)

Cattivi
La Repubblica (13)
Il Fatto Quotidiano (10)
L’Unità (7)
Massimo Giannini (3)
Il Secolo d’Italia (2)
Il Secolo XIX (2)
La Stampa (2)
Il Mattino (2)
Il Corriere della Sera (2)
Annozero (1)
Oggi (1)
I Giudici (1)
Agenzia Ansa (1)
Marco Travaglio (1)
Leoluca Orlando (1)
Eugenio Scalfari (1)
Roberto Saviano (1)
La stampa francese (1)
La stampa italiana (1)
Concita De Gregorio (1)
Vito Mancuso (1)

Il Centro Studi Tg di Uno di Vancouver vi invita ora a votare (doppia preferenza) i reportage che più vi hanno inforallegrato utilizzando lo spazio per i commenti. La Minzoparade è anche su Facebook e Twitter. Il nostro indirizzo è minzoparade@gmail.com. Tutti i servizi pop del Tg più divertente del globo sono anche trasmessi dal Minzoparade Channel su YouTube, l’unico canale molto rieduchescionel.

La Minzoparade va oggi in vacanza. Torneremo a documentare le gesta del Tg più divertente del globo sabato 13 agosto. Se fa troppo caldo, se volete bere acqua, ammazzare zanzare o se avete deciso di cucinare i peperoni con la lavastoviglie, grazie ai 169 redattori del Tg di Uno, ora, finalmente, sapete cosa fare. Ma i soldi del canone non sono proprio ben spesi?

A cura di Ernesto Salvi