Non sono mancati momenti di tensione alla manifestazione negazionista di Roma. Parapiglia, spintoni, gente a terra e proteste contro l’intervento delle forze dell’ordine hanno scaldato gli animi: “Vergogna – ha detto una donna rivolta alla polizia – in trenta per portare un’essere umano che si era abbassata la mascherina, vergogna per tutto il mondo”. Poi alcuni manifestanti di estrema destra se la sono presa con i cronisti che stavano facendo domande: “A pezzo de merda, levate quella mutanda dalla faccia, adesso te sputo”

Memoriale Coronavirus

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Coronavirus, la denuncia di Ferruccio Sansa: “Fantascienza il tracciamento con Immuni, malati a casa abbandonati a se stessi”

next
Articolo Successivo

Boom di download per Immuni, l’app supera gli 8 milioni: 1,4 solo nell’ultima settimana. Pisano: “Fieri della tecnologia”

next