/ di

Rete 29 Aprile Rete 29 Aprile

Rete 29 Aprile

Ricercatori per una Università pubblica, libera, aperta

La Rete è nata a seguito dell’assemblea nazionale dei ricercatori universitari tenutasi il 29 aprile 2010 a Milano: è il punto di riferimento principale per il movimento dei circa 10.000 ricercatori universitari indisponibili alla didattica ed è presente in 37 atenei italiani. Tra i principi ispiratori: autonomia e responsabilità delle Università, valutazione e valorizzazione di ricercatori e professori, democratizzazione dei governi di ateneo.

Blog di Rete 29 Aprile

Scuola - 3 giugno 2011

Lo Stato kamikaze che taglia le borse di studio

In un posto normale, in un Paese normale, l’istinto primario dovrebbe essere la protezione dei propri figli, dei giovani che saranno il futuro in generale e anche, bisogna dirlo, di ciascuno di noi, poiché garantiranno con il loro lavoro il funzionamento del sistema. Oggi invece lo sport preferito di chi ci governa è rendere la […]
Lavoro & Precari - 26 maggio 2011

Università: il peggio
deve ancora venire

Si prova un senso di orrore nel leggere l’interrogazione ai ministri dell’Economia e dell’Istruzione presentata il 18 maggio 2011 dai Senatori Ichino, Ceccanti, D’Alia, Germontani, Leddi, Marino, Morando, Poli Bortone, Rossi, Rusconi, Rutelli, Tonini, Treu, Valditara. Ispirato al Rapporto Browne dell’Inghilterra, il testo appare come un tentativo nemmeno troppo pudico di pianificare l’indebitamento di massa […]
Cultura - 21 maggio 2011

Un anno di lotta per l’università pubblica

“Sono le parole più silenziose quelle che portano la tempesta”, scriveva Friedrich Nietzsche. E’ dalle parole silenziose che nascono l’oppressione e la rabbia, la malattia e la vendetta. Solo quando la parola si libera e si scrolla di dosso la disciplina e l’omertà, l’intelligenza collettiva si rilassa e si dispiega in tutta la sua bellezza. […]
Scuola - 5 aprile 2011

I nodi al pettine della riforma Gelmini

Già da subito dopo l’entrata in vigore della legge 240/10 (“riforma” Gelmini dell’università) si è assistito ad una sequenza di “problemi tecnici”… Di fatto la legge, oltre ad avere uno spirito politicamente vuoto avvolto in una marea di slogan da propaganda, è piena di errori e difetti giuridico-strutturali che da subito hanno iniziato a far […]
Scuola - 14 marzo 2011

Opinionisti disinvolti che parlano di istruzione

di Francesca Coin* Mi ha colpito molto la recensione che Paolo Nori ha scritto due giorni fa all’ultimo libro di Paola Mastrocola, Togliamo il disturbo. Saggio sulla libertà di non studiare (Guanda, 2011). Mi ha colpito non solo perché la recensione è ironica e bella, ma perchè Paolo Nori ci accompagna delicatamente nell’immaginario della signora […]
Scuola - 28 febbraio 2011

In vino veritas… i rettori fanno politica (?)

Altre volte, da queste pagine, usi e tradizioni napoletane e più in generale campane hanno fornito valida lente alla lettura dei fatti e della politica intorno all’università pubblica. E’ noto a molti come il beneventano, l’antico Sannio, sia terra rinomata, e prima in Campania, per la produzione di eccellenti vini. E il vino, nobile ed […]
Scuola - 26 febbraio 2011

Ma tu guarda che strano…

Non so se lo avete notato, ma in quest’ultimo periodo si rincorrono gli articoli di persone che scoprono che la legge Gelmini (n. 240/2010) ha un certo numero di punti oscuri. C’è chi scopre che dà i soldi solo ai ricchi, c’è chi scopre che l’articolo 28 della legge regala 10 milioni di euro per […]
Scuola - 17 febbraio 2011

L’Anti-Ulisse
di Mariastella

“O frati”, scriveva Dante nel Canto XXVI dell’Inferno “non vogliate negar l’esperïenza, di retro al sol, del mondo sanza gente. Considerate la vostra semenza: fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza”. Con queste parole Dante racconta che Ulisse esortò i suoi fratelli, giunti dopo mille pericoli al tramonto della […]
Scuola - 10 febbraio 2011

La lotta ai baroni rimane sulla carta?

di Alessandro Pezzella* A valle della approvazione della legge n. 240 del 30 dicembre 2010 (legge Gelmini sulla riforma dell’Università), si sono avviati con differenti tempi e velocità i primi adempimenti previsti dalla entrata in vigore della legge. Di fatto a pochi giorni dalla pubblicazione in Gazzetta ufficiale già le difficoltà e le incongruenze della […]
Scuola - 31 gennaio 2011

La legge ad barones muove i primi passi

di Guido Mula* La legge Gelmini (legge 240/2010), entrata in vigore sabato 29, mostra subito di essere costruita per conservare il potere dei “baroni”: basta guardare come i rettori stanno gestendo la questione delle commissioni che si devono occupare delle modifiche statutarie imposte dalla legge appena approvata. Un esempio è quello del rettore di Padova, […]
Informazione, portiamo i fatti nelle scuole
Pisapia e le ceneri della scuola milanese

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×