/ di

Rete 29 Aprile Rete 29 Aprile

Rete 29 Aprile

Ricercatori per una Università pubblica, libera, aperta

La Rete è nata a seguito dell’assemblea nazionale dei ricercatori universitari tenutasi il 29 aprile 2010 a Milano: è il punto di riferimento principale per il movimento dei circa 10.000 ricercatori universitari indisponibili alla didattica ed è presente in 37 atenei italiani. Tra i principi ispiratori: autonomia e responsabilità delle Università, valutazione e valorizzazione di ricercatori e professori, democratizzazione dei governi di ateneo.

Blog di Rete 29 Aprile

Scuola - 17 dicembre 2010

Il ddl Gelmini torna sul ring della politica

di Guido Mula* Il presidente della commissione cultura del Senato il 14 dicembre pomeriggio ha riunito in tutta fretta la Commissione Cultura del Senato per poter accelerare al massimo l’iter del DdL “Gelmini”. In quest’ottica ha affermato, dopo la fiducia al Governo, che la riforma dell’università va approvata in fretta “per motivi di ordine pubblico”. […]
Politica - 15 dicembre 2010

L’interesse privato dal Parlamento agli atenei

di Alessandro Pezzella* Una strana ironia lega la “salvezza” che l’esecutivo ha ottenuto ieri con il risultato di 314 a 311 alla Camera e la “salvezza” dai suoi mali che viene offerta all’università con la riforma che può riprendere ora il suo corso parlamentare. Glissiamo con un rigo sul fatto che l’1% di differenziale positivo ottenuto […]
Scuola - 11 dicembre 2010

Parole chiave dai tetti: baroni

di Guido Mula* Secondo appuntamento con le parole chiave usate dal Ministro a sproposito: baroni. Anche in questo caso c’è un video disponibile nel sito della Rete29Aprile, che approfondisce questo tema. Chi sono mai questi baroni di cui parla tanto il ministro Gelmini? I baroni, nell’accezione peggiorativa comune sono quei professori universitari che agiscono sfruttando la propria posizione di […]
Scuola - 9 dicembre 2010

I parametri di valutazione delle università

di Alessandro Pezzella* Il tema della valutazione delle Università è ampio e complesso e include elementi di retroazione; è quindi velleitario poter pensare anche solo di accennare a criteri e modi di attuazione nelle poche righe di un post. La stessa considerazione dovrebbe però, per onestà intellettuale, precedere la pletora di classifiche rilanciate in questi […]
Scuola - 7 dicembre 2010

Parole chiave dai tetti: largo ai giovani

di Guido Mula* Nelle parole della maggioranza e in particolare del ministro Gelmini, ci sono tanti slogan, tante parole chiave che però risultano prive di concretezza quando si va a guardare nel concreto il disegno di legge che vogliono approvare in tutta fretta. Dal tetto della facoltà di architettura di Roma, il tetto del dialogo […]
Scuola - 6 dicembre 2010

È un paese per giovani

di Francesca Coin* Alle volte i movimenti più dirompenti nascono da piccole congiunture storiche. Negli anni cinquanta a San Francisco il momento di rottura nasce simbolicamente in un luogo e una data precisi. Il luogo era la libreria City Lights di Lawrence Ferlinghetti, noto per le idee di sperimentazione che nascevano dai testi letterari di […]
Scuola - 3 dicembre 2010

La paura delle idee altrui

di Guido Mula* Il ministro Gelmini ha dichiarato che se la riforma non dovesse passare non ci saranno né soldi né concorsi. La traduzione è semplice: o fate quello che vi dico io o io non faccio quello che *dovrei fare comunque*. La legge vigente (Legge 230/2005 “Moratti”, art. 1 comma 5) impone al governo […]
Scuola - 2 dicembre 2010

La riforma Gelmini come la Protezione civile SpA

di Alessandro Pezzella* Martedi alla camera la riforma Gelmini ha fatto un ulteriore passo avanti verso una approvazione non condivisa dalla stragrande maggioranza delle voci del mondo universitario e studentesco; verso una approvazione che, tanto piu in una fase governativa instabile, lascerà l’università in una condizione normativa incerta data la grande onerosità in termini di […]
Scuola - 29 novembre 2010

Oggi Pompei domani gli atenei

Stamattina oltre 50 fra ricercatori e professori della Rete29aprile di tutti gli atenei campani hanno fatto un’incursione pacifica agli scavi di pompei. Davanti alle macerie della Domus hanno esposto lo slogan: governo di pubblica distruzione: oggi pompei domani gli atenei. I ricercatori hanno voluto testimoniare che gli atenei italiani sono soggetti a un’opera di costante […]
Scuola - 29 novembre 2010

Sui tetti, per guardare lontano e farsi sentire

di Guido Mula* In questi giorni abbiamo sentito di tutto sull’università. Ferve il dibattito sui media, mentre il ministro Gelmini sente l’obbligo prima di un intervento a “Porta a Porta”, senza contraddittorio con chi cerca di far sentire la propria voce e le proprie proposte, e poi con un video su YouTube per chiedere agli […]
Scuola: l’assurdo giuridico è bipartisan
L’onda studentesca si schianta ad Annozero

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×