/ di

Marco Franchi

Articoli Premium di Marco Franchi

Politica - 17 dicembre 2018

Manovra, l’ultima trincea è il 2,04%. “Le coperture sono già state trovate”

Non si scenderà dall’ultima barricata; il 2,04% di rapporto tra deficit e Pil. Cioè il “numeretto” stabilito dopo la trattativa a oltranza del premier Giuseppe Conte a Bruxelles. È uno degli spifferi che arrivano dall’ennesimo vertice di Palazzo Chigi che ha riunito i big del governo gialloverde. Quello che dovrebbe essere decisivo per definire la […]
Politica - 10 dicembre 2018

Due piazze e due misure: così i giornali hanno raccontato le marce pro e contro

Due pesi, due misure. Certo, va tenuto conto che la cronaca di ieri, con la tragedia di Ancona, ha inevitabilmente condizionato la ripartizione degli spazi delle notizie in prima pagina. Eppure, a un mese di distanza, i maggiori quotidiani italiani hanno scelto di diversificare la eco data a due manifestazioni nella stessa città (Torino), sullo […]
Economia - 5 dicembre 2018

La manovra in balia della trattativa con l’Ue

Le lungaggini della trattativa con Bruxelles sulla manovra iniziano a mettere in imbarazzo il governo. Ma dallo stallo emergono le prime certezze. A fissarle è stato ieri Giovanni Tria. Il ministro si è dovuto presentare in commissione Bilancio alla Camera dove i lavori sulla legge di bilancio 2019 procedono a rilento. Ne è nato un […]
Politica - 3 dicembre 2018

Il 55% degli elettori Pd vuole l’intesa coi 5 Stelle

In caso di elezioni anticipate il 55 per cento degli elettori del Pd preferirebbero un accordo con il Movimento 5 stelle, il 9 per cento con Forza Italia e il 3 con la Lega. A rilevarlo è ieri un sondaggio di Antonio Noto per il Quotidiano nazionale. Il giorno prima il Foglio aveva pubblicato, invece, […]
Cronaca - 2 dicembre 2018

Migranti in mare: li aiuta Casarini, si muove l’Unhcr

Sono in mare dal 22 novembre e nessuno sta offrendo una soluzione. È l’ennesima situazione di crisi e di stallo in mezzo al Mediterraneo. Questa volta il peschereccio si chiama Nuestra Madre de Loreto, batte bandiera spagnola e a bordo ha raccolto 12 migranti che da ben otto giorni non hanno un’indicazione sicura per lo […]
Politica - 1 dicembre 2018

Chiamparino e Fassino: la doppia firma sulle profezie

Quando ancora c’era il Pci, nella Torino di Gramsci e Togliatti, giocavano a fare il “poliziotto buono” e il “poliziotto cattivo”. Il cattivo non era difficile da individuare: Piero Fassino, l’arrogante, l’intrattabile, il brutalizzatore di giornalisti nelle conferenze stampa e il grande censore quando, la sera, scendeva nella redazione torinese de l’Unità per adeguare gli […]
Cultura - 30 novembre 2018

Le Fiabe faroesi venute dalla fine del mondo

Che le favole popolari non si addicano ai bambini paurosi ce lo ricordano ora le Fiabe faroesi provenienti dal “Regno alla Fine del Mondo”: le Isole Faroe, provincia di Danimarca. C’è del marcio, ovvio, basta spulciare l’elenco dei protagonisti per farsi venire i brividi: sirene, mostri marini, troll, elfi, streghe, giganti, orchi e orchesse, matrigne […]
Politica - 29 novembre 2018

“Scusaci, Silvio”: Renzi fa outing e torna Nazareno

Lo premette lui stesso: “La dico grossa…”. E in effetti, ieri, Matteo Renzi è tornato a farsi sentire pronunciando l’impronunciabile: “Dobbiamo chiedere scusa a Silvio Berlusconi”. Quella che, letta così, somiglierebbe quasi a un oltraggio alla pubblica morale, è la frase scelta dall’ex segretario del Pd per denunciare la fiacca con cui la sinistra sta […]
Politica - 26 novembre 2018

“Ho lavorato in nero dal padre di Di Maio”

Come era già accaduto a Roberto Fico per la storia della colf pagata in nero, anche Luigi Di Maio finisce nel mirino de Le Iene per una storia di lavoro sommerso. Questa volta, il fatto, riguarderebbe suo padre, imprenditore edile a Pomigliano d’Arco. “Ho lavorato lì per due anni, di cui almeno uno in nero: […]
Economia - 18 novembre 2018

Tim, Gubitosi balla da solo. Si cerca il voto compatto

Quella che negli ultimi giorni era stata comunicata come una gara testa a testa per il posto di amministratore delegato di Tim è improvvisamente diventata una prova di fiducia su un unico candidato: ieri mattina, mentre si contava ancora una volta la possibile spartizione dei voti, Alfredo Altavilla (ex responsabile per l’Europa di Fca e […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×