/ di

Gianni Rosini

Articoli di Gianni Rosini

Mondo - 19 Ottobre 2017

Nato Response Force, da 2018 l’Italia alla guida: saranno i primi a intervenire nelle crisi internazionali

Circa mille militari impegnati in un’esercitazione di comando e controllo delle truppe per operazioni di intervento rapido in tutte le aree di crisi nel mondo. La “Brilliant Ledger 2017”, svoltasi nelle strutture della caserma “Valentino Babini” di Bellinzago Novarese, è stato l’ultimo test per i posti di comando italiani prima del 2018, quando il Corpo […]
Mondo - 14 Ottobre 2017

Nucleare Iran, Trump riacutizza le crisi in M.O.: “Peggio di Bush con Ahmadinejad”

Con la decisione di ridiscutere, con la possibilità di abbandonare, l’accordo sul nucleare stipulato nel 2015 tra Iran e 5+1 (Stati Uniti, Russia, Cina, Francia, Gran Bretagna e Germania), Donald Trump rischia di creare una nuova crisi in Medio Oriente. Dopo il periodo di distensione voluto da Barack Obama con i governi di quei Paesi […]
Mondo - 11 Ottobre 2017

Catalogna, spregiudicato per i moderati e traditore per gli indipendentisti: il destino segnato di Carles Puigdemont

Troppo spregiudicato per l’ala moderata, considerato un traditore dai movimenti indipendentisti più radicali. Dopo il “doppio” e contraddittorio annuncio davanti al Parlamento catalano, con il quale ha dichiarato la volontà di portare avanti il processo che renderà la Catalogna uno “Stato indipendente sotto forma di Repubblica” e, allo stesso tempo, di dover sospendere “la dichiarazione […]
Mondo - 8 Ottobre 2017

Catalogna, dalla Scozia alla Corsica: il possibile effetto domino che rischia di sgretolare l’Europa

Lo scontro tra Barcellona e Madrid sul referendum per l’indipendenza della Catalogna non è solo una faccenda interna alla Spagna. Ciò che il primo ministro Mariano Rajoy e, con lui, i principali partiti europei sembrano aver sottovalutato è il possibile effetto domino che il sentimento indipendentista catalano potrebbe scatenare tra gli altri numerosi gruppi separatisti […]
Mondo - 4 Ottobre 2017

Catalogna, così Rajoy ha estremizzato il conflitto con Barcellona. Dagli accordi di Zapatero al muro contro muro

Rivendicazione, dialogo, accordo. Il rapporto tra i governi catalani e lo Stato centrale nell’epoca post-franchista si è sempre sviluppato secondo lo stesso schema. In alternativa, quando Madrid era troppo forte politicamente e, quindi, il potere contrattuale di Barcellona troppo inferiore, si è arrivati a un muro contro muro. Senza mai arrivare però, grazie anche alla […]
Mondo - 3 Ottobre 2017

Referendum Catalogna, Cacciari: “È stato un altro fallimento dell’Europa: poteva essere mediatrice, invece sta a guardare”

Quella che doveva essere una consultazione sulla volontà d’indipendenza del popolo catalano è diventata un voto per la democrazia. Il rispetto della legalità costituzionale promessa dal presidente del governo spagnolo, Mariano Rajoy, si è trasformato in manganellate e oltre 800 feriti. Tra le dichiarazioni di sfida provenienti da Barcellona e le risposte a tono, verbali e […]
Mondo - 1 Ottobre 2017

Catalogna, dalla guerra di secessione allo Statuto di Autonomia : l’eterna sfida della Regione più ricca della Spagna

“Vuoi che la Catalogna sia uno Stato indipendente sotto forma di Repubblica?”. Oggi, i 5,3 milioni di aventi diritto al voto in Catalogna dovranno, se nonostante il divieto di Madrid riusciranno ad accedere alle urne, darsi una risposta alla domanda che potrebbe decidere il futuro della comunità autonoma nel nord-est della Spagna. Una lingua, un […]
Mondo - 30 Settembre 2017

George Soros, chi è il magnate “nemico pubblico numero uno” del premier ungherese Orban

È stato accusato di aver finanziato e guidato tutte le guerre, i colpi di Stato e le rivoluzioni degli ultimi 25 anni, di essere stato tra i principali artefici della caduta dell’Unione Sovietica, di aver messo in ginocchio intere economie grazie alle sue speculazioni finanziarie e di continuare, ancora oggi, a destabilizzare i governi a […]
Mondo - 30 Settembre 2017

Ungheria, Soros torna nel mirino di Orban: “Non lasciategli l’ultima risata”

Manifesti con la faccia sghignazzante di George Soros e la scritta “Non lasciategli l’ultima risata”, il lancio di una “consultazione pubblica” riguardante il cosiddetto “Piano Soros” sui migranti e, adesso, la sua ufficializzazione attraverso la distribuzione di milioni di volantini e questionari. Dopo il nuovo ordinamento sull’Istruzione varato dal Parlamento di Budapest ad aprile che mira […]
Mondo - 28 Settembre 2017

Migranti, 1.1 milioni di richiedenti asilo in attesa di risposta dall’Ue. E 100mila sono diventati fantasmi

Un limbo nel quale sono intrappolati da mesi, se non anni. Una lunga attesa tra la speranza di una nuova vita in Europa e il timore di un “no” che significherebbe il viaggio di ritorno verso il Paese da cui sono fuggiti. Secondo l’ultimo rapporto del think tank statunitense Pew Research Center sono 1,1 milioni i […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×