/ di

Flavio Bacchetta Flavio Bacchetta

Flavio Bacchetta

Fotografo e story-writer indipendente

Da 22 anni vivo e lavoro tra Caraibi e America Latina, da dove scrivo sui lati oscuri del Continente Americano.

Scrivo, per mantenere il mio equilibrio mentale soprattutto; perché in terre come queste, di cui i turisti conoscono il lato oleografico, si annidano ingiustizie, che sembrano quasi un sacrilegio portare alla luce. Malgrado ciò, il Nuovo Continente non smette mai di affascinarmi.

Blog di Flavio Bacchetta

Mondo - 11 Aprile 2017

Venezuela, la repressione di Maduro sempre più violenta. Due morti tra i manifestanti

Monta di ora in ora la protesta contro quello che in Venezuela non si può che definire un regime: due morti nelle ultime ore, uno a Valencia e una a Caracas. La polizia sembra accentuare la repressione: alcune fonti parlano non solo di gas lacrimogeni e manganelli ma anche spari ad altezza d’uomo. La penuria […]
Mondo - 3 Aprile 2017

Elezioni Ecuador, vince Lenin Moreno tra le proteste. Ma il paese è spaccato

Lenin Moreno vince le elezioni in Ecuador dopo un acceso testa a testa al ballottaggio con il candidato dell’opposizione Guillermo Lasso, 51% contro 49%. Nel primo turno di febbraio, Lasso aveva ottenuto il 28% e Moreno il 39%. La consultazione finale di ieri, per eleggere il successore di Rafael Correa alla presidenza della repubblica ecuadoriana dopo dieci […]
Mondo - 26 Marzo 2017

Il genocidio in Brasile nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito santo

Si ritiene comunemente che lo sterminio degli indios del Nuovo Mondo sia stato prerogativa dei Conquistadores del periodo colombiano. Niente di più errato. In Brasile, se il grosso del lavoro sporco lo fece Pedro Cabral e i suoi successori nel XVI e XVII secolo, benedetti dai missionari cattolici, a colpi di spingarda, cannoni e soprattutto epidemie, […]
Mondo - 17 Febbraio 2017

Italiani in Venezuela, stato d’eccezione

Il tracollo economico che affligge la nazione leader di Alba (Alianza bolivariana para América Latina y el Caribe) minaccia anche la comunità italiana, la seconda, dopo la Spagna, di radice europea residente in Venezuela. Un’emergenza economica, sanitaria e sociale, che colpisce inevitabilmente il ceto medio-alto che la contraddistingue. Svalutazione e farmaci Dal 2013, anno in […]
Mondo - 4 Febbraio 2017

Se tra Colombia e Farc è pace fatta, ringraziamo le vittime che non hanno voluto vendetta

Pace in Colombia, percorso obbligato L’ultimo quadrimestre del 2016 ha sancito la conclusione positiva del processo di pace tra governo colombiano e Farc, che pone fine a mezzo secolo di conflitto armato. Tre le date cruciali: 24 agosto, Juan Santos, presidente della Colombia, e Rodrigo “Thimochenko” Londoño, leader Farc, firmano l’accordo all’Avana, davanti a Raul […]
Mondo - 29 Dicembre 2016

Bolivia, le contraddizioni del socialismo

Dopo la decisione di Evo Morales di candidarsi alla presidenza per la terza volta nel 2019, anno della scadenza del suo secondo mandato, si accendono nuove polemiche su questa eventualità, che apparentemente viola la Costituzione boliviana, la quale limita a due mandati la rielezione. Un leader carismatico, un vice bianco Tre le opzioni contemplate, per […]
Mondo - 5 Novembre 2016

Brasile, la damnatio memoriae di Lula e di quanto di buono aveva fatto

Non si placa in Brasile il fiume di letame, che si riversa, quasi quotidianamente, sulla persona di Inácio Lula da Silva, il Grande Vecchio, figura carismatica del PT (Partido dos Trabalhadores). Presidente dal 2003 al 2011, promotore delle più importanti riforme sociali a favore degli emarginati brasiliani, quali Fome Zero e Bolsa Familia, è nel […]
Mondo - 9 Ottobre 2016

Uragano nei Caraibi, immagini da un terzo mondo non troppo lontano da noi

Il percorso letale dell’uragano Matthew, il più poderoso (categoria 5) degli ultimi anni nel bacino atlantico, ha risparmiato all’ultimo minuto la Giamaica, seminando invece morte e distruzione nell’oriente cubano, Repubblica Dominicana e soprattutto Haiti. Drenaggio stradale fatiscente, accessi fognari intasati o inesistenti, deforestazione e baracche costruite su greti di fiume e canali di scolo, sono […]
Mondo - 1 Settembre 2016

Brasile, l’epilogo della telenovela Dilma

L’accorato appello della presidente sotto impeachment al Senato è caduto nel vuoto, e la destituzione di Dilma Rousseff è stata confermata dopo la votazione finale, 61 voti su un minimo richiesto di 54. La ex-presidente ha però ottenuto una seconda votazione sulla sua eleggibilità nelle prossime consultazioni e l’ha vinta. Il clima politico è surriscaldato, e […]
Mondo - 24 Luglio 2016

Colombia: a Cali, contraddizioni di un Paese che cambia

Sfatare i pregiudizi dell’immaginario collettivo è impresa assai ardua; azzardata quando parliamo di Colombia, e soprattutto di Cali, la terza città più grande del Paese. Eppure ciò che ho visto e sentito, percorrendo da Nord a Sud la metropoli, contraddice i luoghi comuni. Tranne che nei barrios de Oriente, dove la miseria estrema polverizza l’umanità. […]
Siria, Putin a Mattarella: “Raid Usa come nel 2003 in Iraq. Su armi chimiche pronte nuove provocazioni per incolpare Assad”
Usa, le scuse del portavoce della Casa Bianca dopo la gaffe su Hitler-Assad: “Ho sbagliato”

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×