/ / di

Erica Vecchione Erica Vecchione

Erica Vecchione

Ex casalinga e blogger

Sono nata a Parma nel 1976 ma il mio naso mi diceva che sarei finita al mare.

Sono stata un’apolide lavorativa per tanti anni ­ troppo allergica al cartellino e ai signor­sì ­ e alla fine sono finita ad insegnare italiano a stranieri, uno dei pochi lavori dove si può viaggiare rimanendo seduti.

Ribaltando ogni pronostico che mi dava fino all’età pensionabile nei locali della bassa padana a tempo di rock, sono diventata madre di due figlie (e uno in arrivo che giuro non farà il calciatore) e la scena cool della mia vita s’è ammosciata come un soufflé venuto male.

D’un tratto, mi ero reincarnata nel personaggio che mai avrei voluto interpretare: la casalinga!

Quando tutto sembrava perduto, la scrittura mi ha salvato, e il mio naso non mi ha tradita.

Da due anni vivo con la family a Levanto, in Liguria, in compagnia di quell’ostinata passione di diventare la prossima Edith Wharton.

Nel mondo reale però, io e il mio marito yankee organizziamo soggiorni studio in Italia per studenti americani.

Forse Louise se n’è andata per un’altra strada, ma l’America me la sono sposata.

vitadacasalinga.com

@vitadacasalinga

Blog di Erica Vecchione

Donne di Fatto - 16 ottobre 2014

Facebook ed Apple, congelamento ovuli e la sindrome di ‘Wonder Woman’

Fecondazione C’è un nuovo bonus per le lavoratrici della Silicon Valley, fresco di lancio: Facebook e Apple si faranno carico delle spese, non insignificanti, (si parla di decine di migliaia di dollari) qualora le loro impiegate decidessero di congelare i propri ovuli. Così, almeno nella Startup Land, per alcune ‘fortunate’, il dilemma se scegliere tra carriera e famiglia può essere, temporaneamente, accantonato. A data da […]
Società - 7 ottobre 2014

Tripadvisor, tra i limiti non solo l’attendibilità

Quello che è successo a noi – piccola realtà nella ricezione turistica, presente su Tripadvisor – non è anomalo, né particolarmente clamoroso. Articoli del Fatto avevano già evidenziato le contraddizioni del portale online; tuttavia, quando a farne le spese non sono più solo gli altri ma tu, i contorni del problema diventano d’un colpo nitidi […]
Società - 30 settembre 2014

Matrimonio: realtà o finzione quando finisce un amore

Teatro Spesso, prima di tutti, lo capiscono gli imbarazzati spettatori della commedia triste che va in scena nei teatri di strada tra famiglie arrivate al capolinea sentimentale. Dalla platea, il silenzio assordante dell’incomunicabilità, è esplicito quanto il verdetto finale, ma i protagonisti proseguono ad interpretare la medesima parte. Esiste un momento preciso in cui un amore […]
Donne di Fatto - 22 settembre 2014

Pari opportunità: carriera o famiglia? Donne e uomini sono sulla stessa barca

C. è sempre stata una donna indipendente. Dopo il diploma ha trovato il lavoro dei “suoi sogni”, ha continuato a studiare e si è laureata fuori corso a pieni voti. I turni, le trasferte, la precarietà venivano accettati come parte integrante della professione che si era scelta. O dentro o fuori. Quel lavoro non era […]
Donne di Fatto - 8 settembre 2014

Sofia Vergara: le battaglie femministe si vincono anche con l’autoironia

Agli ultimi Emmy Awards tenutisi recentemente, si è fatto un gran parlare della gag – ritenuta da molti sessista – ad opera di Sofia Vergara, attrice colombiana dalle curve prorompenti, messa in mostra in tutta la sua bellezza su un piedistallo girevole. Sofia Vergara è una delle attrici principali della serie Tv americana Modern Family, sitcom geniale su una famiglia […]
Società - 27 agosto 2014

Social network: posto ergo sum. Ovvero, la trasgressione è più bella se condivisa

Dieci anni fa, in vacanza in Salento, mi ritrovai nell’imbarazzante circostanza di dover interrompere un paio di coppie (in due location diverse!) occupate in quel che di solito si fa in camera da letto. “Ammazza che aria”, dissi tra me e me, sentendomi un po’ come la signora del film Harry ti presento Sally quando ordina al cameriere “quello che […]
Società - 19 agosto 2014

App: ‘Ignore no more’, non rispondete al telefono? E mamma ve lo disabilita

Secondo voi: è più facile insegnare ai figli la differenza tra il bene e il male o controllare ossessivamente le loro vite con l’illusione di preservarli dal pericolo? Sharon Standifird, una mamma del Texas, ha scelto la seconda opzione. E’ lei che ha creato la app per smartphones “Ignore no more”, con la quale – mediante l’inserimento […]
Donne di Fatto - 9 agosto 2014

Maternità: son davvero tutte belle le mamme del mondo?

Il parco giochi è di per sé un micro mondo. E’ quel posto dove in un pugno di metri quadri puoi incontrare quasi tutte le varietà del genere umano. Mi imbatto in due mamme: la prima ha tre figli. Il più grande, sui dieci, è di quei bambini che nonostante la crescita, restano puerili nei […]
Società - 29 luglio 2014

Caso Tavecchio: l’Italia non è un paese per neri

Ho insegnato italiano agli stranieri di mezzo mondo, ma i ricordi più belli sono quelli legati alle classi stracolme di immigrati – spesso clandestini appena arrivati in Italia – dagli sguardi impauriti, smarriti e infinitamente riconoscenti per una gentilezza inaspettata. Una marea nera, seduta silenziosa ad attendere l’inizio di una lezione che per molti, significava […]
Società - 21 luglio 2014

Genitori: anche noi, una volta, siamo stati adolescenti

Quando il figlio è tornato a casa un ultimo dell’anno completamente ubriaco, la madre ha poi riportato l’episodio narrando agli amici che qualcuno aveva messo qualcosa nel bicchiere dell’ignaro figliolo. Anche D. è convinta che suo figlio – ultra quarantenne – non regga più di mezzo bicchiere di prosecco, ma i racconti dell’interessato circa le […]
Facebook e Apple: “Carriera e figli? Congeliamo gli ovuli delle dipendenti”
Sesto San Giovanni, un corso di nuoto per le donne islamiche?

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×