/ / di

Enrico Fierro Enrico Fierro

Enrico Fierro

Giornalista e scrittore

Giornalista. Scrive per Il Fatto Quotidiano, ha collaborato con La Voce della Campania, Dossier Sud, L’Espresso, Epoca. E’ stato inviato speciale de l’Unità. Per la pubblicazione del volume La santa – viaggio nella ‘Ndrangheta sconosciuta, assieme a Ruben H. Oliva, ha ricevuto il Premio Globo d’Oro 2007/2008, il Premio Paolo Borsellino 2007 ed il Premio Itaca 2008 promosso dall’associazione universitaria Ulixes. È autore inoltre di Dieci anni di potere e terremoto (1990) e O ministro. La Pomicino story (1991), scritti con Rita Pennarola e Andrea Cinquegrani; E adesso ammazzateci tutti ( 2005). Ammazzati l’onorevole (2007).

Articoli Premium di Enrico Fierro

Commenti - 19 giugno 2017

Il Sud non sa raccontarsi, si fa soltanto raccontare

Questa volta, caro Coen, la partita l’hai vinta tu. Perché qui da noi, giù al Sud, non c’è una iniziativa simile. Il motivo è drammaticamente semplice: il Sud non ama raccontarsi. Si fa raccontare. Delega a scrittori “stranieri” la narrazione della sua gente. Certo, ci sono eccezioni e la letteratura italiana ne è piena. Ma […]
Italia - 19 giugno 2017

“Vinco perché non sono una comparsa della tivù”

Leoluca Orlando, sindaco per la quinta volta. E al primo turno. Supervotato dai palermitani, dallo Zen alla Kalsa, da Ballarò a Mondello. Apprezzato da quelli che “viva Sinnacollando”, e dalla borghesia. Una carriera iniziata nella Prima Repubblica, quando Vito Ciancimino era ancora in vita e Salvo Lima era padrone di Palermo. Continuata nella Seconda, e […]
Politica - 13 giugno 2017

Lampedusa respinge l’icona dell’accoglienza

Lampedusa, la roccia in mezzo al Mediterraneo, boccia la sua icona. Giusi Nicolini perde le elezioni, arriva terza, sconfitta da Totò Martello, vicinissimo ai maggiorenti siciliani del Pd, già sindaco dell’isola per due legislature fino al 2001. Una brutta sconfitta per Giusi che in questi anni aveva portato nel mondo l’immagine di Lampedusa isola dell’accoglienza. […]
Politica - 10 giugno 2017

“Siamo il laboratorio di un Paese degenerato”

Dieci candidati a sindaco, 1135 aspiranti consiglieri comunali. Partiti spaccati. C’è il Pd, ma anche la sinistra-sinistra, gli ambientalisti con più facce, i Cinque Stelle con i mal di pancia, la destra di Fitto e l’estrema destra di Giancarlo Cito. L’ex mazziere televisivo non può più candidarsi, lo condannarono per concorso esterno in associazione mafiosa […]
Cronaca - 7 giugno 2017

Le opere inutili ma belle di Hadid in Campania

Hanno inaugurato la “Porta del Sud”, la “stazione del futuro”, “l’Astronave”. I nomi e la fantasia si sprecano per il battesimo della nuova stazione Alta velocità di Napoli-Afragola. Presenti il primo ministro Paolo Gentiloni, il ministro Graziano Delrio, i vertici di Ferrovie, il governatore Vincenzo De Luca. Tutti a magnificare ’o miracolo. E tutti consapevoli […]
Società - 5 giugno 2017

L’altro Sud fatto da mafiosi e miserabili che fa schifo

Caro Leo, vengo a te indossando il saio del penitente. Ti deluderò. Perché non ti parlerò del cantore Enzo Avitabile e del suo ultimo disco, Lotto infinito, una raccolta di poesie messe in musica, né del mio amico Gaetano Di Vaio che vuole salvare la sua Napoli col cinema, oppure dei ragazzi pugliesi del No […]
Cultura - 31 maggio 2017

Baby boss: “Feroci come jihadisti e trendy come divi”

Un romanzo non romanzo. Un reportage giornalistico che tale non è. Questo è Gotham City. Viaggio segreto nella camorra dei bambini, scritto da Simone Di Meo (Piemme, pagg. 383, euro 18,50). Un lungo viaggio nell’inferno napoletano scritto con la penna di chi conosce la città e i suoi angoli più violenti. Di Meo è un […]
Italia - 26 maggio 2017

“Anche per battere l’Isis serve il metodo Falcone”

“La strage di Manchester è l’ennesima dimostrazione della vulnerabilità di qualsiasi sistema di sicurezza sul territorio. Stadi, piazze, concerti, insomma tutti i luoghi di aggregazione dove viviamo la nostra vita fatta di libertà e socialità, possono essere violati. Facciamo bene ad aumentare i controlli, a utilizzare tecniche di vigilanza sofisticate, ma dobbiamo sapere che tutto […]
Società - 22 maggio 2017

Al Sud le cose si fanno sempre alla grande: muri nel mare

Ancora una volta, caro Coen, vince il Sud. Perché voi a Milano costruite palazzi (alla faccia del ragazzo della via Gluck), mentre qui si innalzano muri. Muri a mare, nel Mediterraneo. Ma non saranno di mattoni e cemento, altrimenti tra mafie, camorre, ‘ndranghete e politici affamati, si sarebbero mangiati pure la sabbia, ma muri di […]
Cultura - 22 maggio 2017

“Vivrò fino alla fine per la musica: la mia vita senza rete e nostalgia”

“Io ho suonato e cantato sempre. E lo farò fino alla fine. Ma odio la nostalgia, il ricordo dei tempi e delle melodie che furono. Perché la musica è una ricerca continua e il vero musicista non si sazia mai, è un affamato di novità”. Questa è la premessa da stamparsi bene nella mente se […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×