/ di

Enrico Fierro Enrico Fierro

Enrico Fierro

Giornalista e scrittore

Giornalista. Scrive per Il Fatto Quotidiano, ha collaborato con La Voce della Campania, Dossier Sud, L’Espresso, Epoca. E’ stato inviato speciale de l’Unità. Per la pubblicazione del volume La santa – viaggio nella ‘Ndrangheta sconosciuta, assieme a Ruben H. Oliva, ha ricevuto il Premio Globo d’Oro 2007/2008, il Premio Paolo Borsellino 2007 ed il Premio Itaca 2008 promosso dall’associazione universitaria Ulixes. È autore inoltre di Dieci anni di potere e terremoto (1990) e O ministro. La Pomicino story (1991), scritti con Rita Pennarola e Andrea Cinquegrani; E adesso ammazzateci tutti ( 2005). Ammazzati l’onorevole (2007).

Articoli Premium di Enrico Fierro

Italia - 11 dicembre 2017

Tra le macerie o contro la camorra, un vescovo chiamato soltanto “don”

Don, semplicemente don. Così voleva essere chiamato Antonio Riboldi, scomparso ieri a 94 anni, anche quando la Chiesa, era il 1978, lo fece vescovo di Acerra, Napoli, Sud. Un destino strano sembrava accanirsi su questo religioso proveniente dal profondo Nord. La sua prima destinazione fu nel cuore della Sicilia, Valle del Belice, Santa Ninfa. Paesi […]
Commenti - 4 dicembre 2017

Al Sud la ripresa non arriva: in fuga i giovani e lande desertificate

La rabbia e il rancore. Caro Coen, inizierei dall’ultimo rapporto del Censis che ci informa su cose che già sappiamo perché le vediamo girando e osservando l’Italia. Il Paese è in ripresa, ma non tutti gli italiani lo sanno. Forse perché i benefici di Pil che salgono, spread che scendono, produzioni industriali che “corrono”, riguardano […]
Cultura - 29 novembre 2017

Wladimiro Settimelli: addio uomo di grande cultura prestato alla cronaca

È morto Wladimiro Settimelli e tu devi scrivere della sua vita. Ma come si fa a raccontare una vita che è un romanzo? Toscano, figlio di antifascisti e partigiani, cresciuto in un clima dove la militanza politica era innanzitutto rigore e cultura. E poi giovanissimo cronista di un giornale che si chiamava L’Unità. Ed era […]
Cronaca - 28 novembre 2017

Addio ad Alessandro Leogrande: raccontò i migranti e chi li respinge

Giornalista, filosofo, scrittore, ma soprattutto grande narratore della realtà. Degli uomini in carne e ossa e delle loro infinite tragedie. Questo era Alessandro Leogrande, lo scrittore morto nella notte di domenica per un infarto. Ad annunciarne la scomparsa, il padre: “Ora sono orfano di un figlio”. E che figlio. Tarantino di nascita, Alessandro amava la […]
Politica - 24 novembre 2017

La famiglia “padrona” di Messina sconfitta soltanto da un sindaco scalzo

Se volete affondare le mani nella melma del potere in Sicilia, dovete riguardare i video della campagna elettorale di Luigi Genovese. Reggetevi lo stomaco, ma guardate. Il giorno dopo lo spoglio delle schede per l’elezione del Parlamento siciliano è festa grande nella sede di Forza Italia a Messina. Luigi, 21 anni, ha vinto con 18 […]
Commenti - 20 novembre 2017

A Napoli i soldi non arrivano mai, è sempre colpa del passato

Caro Coen, si avvicinano le elezioni e ognuno, parlo di partiti e dei loro ras sul territorio, pensa al proprio orticello. Addio Nord e Sud, ciaone alla coesione, e bando pure alle divisioni tra piddini e grillini. E allora accade che i treni non sono tutti uguali e neppure i pendolari. Prendi Torino. La sua […]
Cronaca - 19 novembre 2017

Per lui adesso una tomba senza nome nel cimitero di Provenzano e Rizzotto

La salma di Totò Riina arriverà, forse domani, all’alba. Il sole non si sarà ancora affacciato dalla Montagna Vecchia e “il corpo della mafia” verrà velocemente tumulato. Nessun corteo funebre. Nessuno, oltre ai familiari, a pregare per lui. È un peccatore che non si è mai pentito, dice la Chiesa. Che pensa ai morti e […]
Italia - 18 novembre 2017

Tra spavalderia omertosa e rinascita civile: le mille facce di Corleone attendono la salma

Quante facce ha Corleone? Quante storie è capace di raccontarti nel giorno della morte di Totò ‘u curtu, il capo dei capi, l’uomo che dichiarò guerra allo Stato uccidendo politici, sindacalisti, un prefetto, un capo dell’opposizione, magistrati, pentiti e figli bambini di pentiti. Ha il volto del quarantenne spavaldo che alle 11 del mattino entra […]
Politica - 12 novembre 2017

La marcia della legalità nella piazza del clan Spada

“Io non sono così”. È lo slogan che in tanti hanno scritto sui cartelli. “Non sono così, non sono come loro, non vivo di violenza e prepotenza, voglio uno Stato che funzioni e che sia presente anche nel cuore di Nuova Ostia”. Le parole di questo cinquantenne che marcia insieme a migliaia di persone, sono […]
Cronaca - 9 novembre 2017

Sul mare di Roma, dove la politica gioca con “fasci” e criminali

La scena sta facendo il giro di Web e tv. Roberto Spada è davanti all’ingresso della sua palestra, parla con un giornalista, è Daniele Piervincenzi di Nemo, e lo fa con apparente tranquillità. Roberto è abituato ai rapporti con giornali e tv, li sopporta anche quando gli dicono che lui è l’erede del potente clan […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×