/ di

Eleonora Bianchini Eleonora Bianchini

Eleonora Bianchini

Giornalista

Nata a Modena, da alcuni anni vivo a Milano. Prima però sono passata da Siviglia, Chicago e Roma. Laureata in lingue e letterature straniere a Bologna con una tesi sull’entropia televisiva nei Simpson, ho lavorato come freelance per varie testate, da Vanity Fair a Radio Radicale. Nel 2010 ho scritto “Il Libro che la Lega nord non ti farebbe mai leggere” (Newton Compton) sulle contraddizioni e i paradossi del Carroccio e ho collaborato a La lobby di Dio (Chiarelettere), l’inchiesta su Comunione e Liberazione di Ferruccio Pinotti. Sono tra gli autori di “Europa Jeder für sich oder alle gemeinsam in Europa?” (Nomos, 2013), raccolta di saggi sui populismi in Europa pubblicata in Germania. Mi affascina l’uso che i media e la politica fanno dei social network, e dalle piattaforme online ho seguito le proteste in Iran e le rivoluzioni del Maghreb. Nel mio ultimo viaggio ho attraversato il nord dell’Argentina, in tanti altri mi sono improvvisata musicista busker. Da marzo 2012 lavoro nella redazione web del Fatto.

Blog di Eleonora Bianchini

Società - 13 giugno 2017

Trent’anni di Erasmus, quella libertà che mi ha cambiato la vita

Le foto sono tante. Le conosci a memoria, dopo averle sfogliate e ripensate in questi 15 anni. Le riguardi e sei di nuovo lì, in Erasmus. L’anno che – anche se resisti e non lo vuoi ammettere – ti ha cambiato la vita. Ha mandato in crisi (in pezzi) amori delicati o destinati a finire, rimasti a distanza, attaccati […]
Media & Regime - 7 dicembre 2013

Giornalisti, ecco quanto costa essere professionisti

Ordine dei Giornalisti Ho finito il praticantato al Fatto Quotidiano.it. Fatto l’esame, passato, giornalista professionista. Evviva. Siamo partiti, più o meno, in 300 allo scritto e siamo arrivati in 170 all’orale. Insieme a noi c’erano parecchi disoccupati e precari, magari con una famiglia a carico. Ho fatto qualche calcolo su quanto ho speso per questo esame. Senza polemiche o strumentalizzazioni, si tratta […]
Cervelli in fuga - 22 novembre 2013

Cervelli in fuga, tutta invidia? (E Morrissey ha ragione)

Sono molto affezionata alla sezione Cervelli in fuga. Non parla soltanto di ricercatori e accademici che, paralizzati dal sistema italiano, hanno dovuto cercare opportunità all’estero, le hanno trovate e in molti casi sono rimasti lontani dal loro Paese. Racconta le storie manager, fioristi, infermieri, professori universitari, giornalisti e fotografi. Per noi del Fatto un “cervello in fuga” è un […]
Cronaca - 3 settembre 2013

Urla in ambulatorio: ‘L’ha aggredita? Un motivo ci sarà’

Un piccolo fastidio alla gola, senza febbre né dolore. Nessun malessere, eppure vedo qualcosa sulla tonsilla che assomiglia molto a una placca. Temo un loro eventuale ritorno o una tonsillite che già due mesi fa mi aveva costretta a una corposa serie di punture di antibiotici. Che, possibilmente, vorrei anche evitare. Specie questa settimana, dato […]
Media & Regime - 9 maggio 2013

ilfattoquotidiano.it, il ‘volto umano’ dei 3,99 dell’utente sostenitore

“Diventa utente sostenitore”. La campagna lanciata dal direttore de ilfattoquotidiano.it Peter Gomez chiede direttamente a voi lettori di darci una mano. 3,99 euro al mese per partecipare alla riunione di redazione (ieri pomeriggio alle 16 la prima diretta streaming), consultare l’archivio e scegliere le inchieste che più vi interessano con un sondaggio online. Mi è capitato spesso […]
Media & Regime - 3 febbraio 2013

Google, il Piano Marshall degli editori. Fieg, e noi?

L’enigma persiste. Ma l’accordo siglato tra Google e l’editoria francese, grazie alle pressioni dell’Eliseo, apre una nuova strada, alquanto inaspettata, al futuro dell’informazione. Inutile aggiungere ‘digitale‘. Il gigante di Mountain View, che ha deciso di avviare il Digital Publishing Innovation Fund (60 milioni di euro all’anno per 5 anni per finanziare progetti innovativi rigorosamente giornalistici e […]
Politica - 10 dicembre 2012

Berlusconi, Twitter e umori: il ritorno del Re Sole

I commenti sui social network non rappresentano gli elettori. Gli status su Facebook e i tweet su Twitter non sondano gli umori del popolo della Rete. Che, fra l’altro, non esiste. Però vogliamo scorrere le risposte ai messaggi di 140 caratteri dei colonnelli del Pdl che annunciano con sollecito entusiasmo la nuova discesa in campo […]
Media & Regime - 19 ottobre 2012

Newsweek, stampare non conta più

“Nulla si crea, nulla si distrugge. Tutto si trasforma”. Se valesse anche per i giornali, la scomparsa delle testate cartacee con la sola sopravvivenza delle edizioni online dovrebbe accompagnarsi a un’adeguata fatturazione pubblicitaria. Fermo restando che, come al New York Times e al Guardian, anche nelle migliori famiglie i cronisti se ne vanno. Tradotto: i […]
Media & Regime - 10 ottobre 2012

E tu quanto mi paghi (visto che non è porno)?

I tempi stringono e i conti sono in rosso. Sabato scorso, festival di Internazionale a Ferrara: David Carr, columnist del New York Times, e Alan Rusbridger, direttore del Guardian parlano di futuro del giornalismo. I modelli di business della versione online delle rispettive testate sono diversi. Il Nyt ha scelto di fare pagare i contenuti […]
Media & Regime - 3 maggio 2012

Giornalismo a Perugia. Poche parole, urge pratica

Il festival di Perugia è simile a un ritiro spirituale. Eccetto il flusso di stimoli e incontri, il contrario del silenzio. Ma ha la stessa funzione, per chi vuole. Si torna pieni di buoni propositi e ansiosi per la mole di spunti su cui si dovrà lavorare. Perché all’estero, specie nei paesi anglosassoni, lo fanno già. […]
I ragazzi di Dynamo Camp portano a teatro Grease (e la voglia di vivere nonostante tutto)
Gli uffici del futuro? Destrutturati, ricomposti o mononucleari (come le famiglie)

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×