/ di

Centro studi Unimed Centro studi Unimed

Centro studi Unimed

Unione delle Università del Mediterraneo

Il Centro Studi UNIMED, costituito nel 2016, come sezione dell’omonima associazione sotto la direzione dell’allora Segretario Generale e fondatore dell’UNIMED, prof. Franco Rizzi, scomparso  nel febbraio 2017,  è un luogo di produzione di analisi e di approfondimenti realizzati da ricercatori e professori universitari, intellettuali e specialisti, provenienti da ambo le sponde del Mediterraneo
Il lavoro redazionale e di ricerca è realizzato da un gruppo centrale di accademici e analisti e da una rete di referenti internazionali facenti parte del network UNIMED, che consta di più di 100 Università in rappresentanza di 24 paesi della sponda Nord e Sud del Mediterraneo.
Per maggior informazioni sulle nostre attività, visita il sito www.uni-med.net.

Gli articoli pubblicati in questo blog rispecchiano soltanto le opinioni personali degli autori e non quelle dell’UNIMED.

Blog di Centro studi Unimed

Mondo - 17 Maggio 2019

Iran, la nuova Ue dovrà salvare l’accordo sul nucleare. O il Medio Oriente si infiammerà

di Claudia De Martino* A dieci giorni dalle Elezioni europee, molti cittadini europei si domandano a cosa serva l’Unione e se e quanto le decisioni prese dalla Commissione a Bruxelles influenzino la propria vita quotidiana. Tuttavia, c’è un dossier per eccellenza sul quale non si possono avere dubbi in merito: la sopravvivenza dell’accordo sul nucleare […]
Politica - 10 Maggio 2019

Immigrati irregolari, i numeri di Salvini per nascondere la difficoltà dei rimpatri

di Luigi Manfra* Da dove vengono i numeri che ha utilizzato il ministro degli interni per annunciare in conferenza stampa che gli irregolari in Italia sono molti di meno di quanto si credesse? Salvini, infatti, si è così espresso: “Il numero degli immigrati irregolari stimati in Italia è circa 90mila. È il numero massimo, a […]
Mondo - 3 Maggio 2019

Quando l’ironia smussa la violenza di guerre e dittature

di Federica Pistono * Guardando ai romanzi arabi pubblicati in Italia in questo primo scorcio del 2019, l’attenzione si sofferma su due titoli: Morire è un mestiere difficile (Bompiani, trad. M. Avino) del siriano Khaled Khalifa e I giardini del presidente (Atmosphere Libri, trad. F. Pistono) dell’iracheno Muhsin al-Ramli. I due romanzi sono accomunati dai […]
Mondo - 26 Aprile 2019

Sri Lanka, gli attentati alle chiese sono un attacco alla vera unità nazionale

di Riccardo Cristiano* Quello del 21 aprile, quest’anno, è stato il giorno di Pasqua per tutti i cristiani che seguono il calendario gregoriano, anche nello Sri Lanka ovviamente. Ma, dal 2009, cioè esattamente da dieci anni, il 21 aprile in quel martoriato Paese è anche il giorno in cui si ricorda la più sanguinosa strage […]
Mondo - 19 Aprile 2019

Libia, la minaccia di Haftar mette a dura prova l’Italia. Ma il nostro vero fallimento è un altro

di Roberto Iannuzzi* La Libia è sprofondata in una nuova pericolosa crisi, che sta aggravando anche i problemi di politica estera dell’Italia. Khalifa Haftar, il generale che partendo dalla Cirenaica aveva esteso il proprio controllo alla porzione sudoccidentale del Paese, ha infine giocato la sua carta più spregiudicata puntando alla conquista di Tripoli. Come già […]
Diritti - 12 Aprile 2019

Migranti, senza rimpatri aumentano gli irregolari. Ma forse era questo il vero obiettivo

di Luigi Manfra* Una recente ricerca dell’Ispi afferma che in Italia, negli ultimi sei mesi del 2018, 45mila migranti hanno visto respinta la loro richiesta d’asilo, mentre alla fine del 2020 tale cifra crescerà ulteriormente arrivando a 140mila persone. Come è noto, questo fenomeno è l’effetto diretto del decreto Sicurezza varato dal governo gialloverde, che […]
Mondo - 5 Aprile 2019

Turchia, a Istanbul si è infranto il sogno di Erdogan

di Riccardo Cristiano* Risultato elettorale di valenza globale: Erdogan, figlio della grande Istanbul, la città definita a lungo la seconda Roma, vi ha perso le elezioni municipali. Difficile dubitare che la quasi totalità di coloro che gli hanno detto di no siano musulmani come lui, visto che i musulmani a Istanbul come in Turchia sono […]
Cultura - 29 Marzo 2019

Dal deserto alla metropoli, il romanzo saudita contemporaneo

di Federica Pistono* Il romanzo saudita contemporaneo offre all’Occidente l’immagine di un regno tanto ricco quanto conservatore, in cui la šarīʿah (la legge islamica) è applicata alla lettera e le libertà civili appaiono particolarmente ridotte. L’immagine corrisponde alla realtà, giacché non esiste pluralismo politico e l’interpretazione dell’Islam adottata ufficialmente nel Paese, il wahhabismo, è una […]
Mondo - 22 Marzo 2019

Egitto, gli attivisti in esilio denunciano repressioni del regime. Ma in patria non cambia niente

di Claudia De Martino* Dei molti Paesi arabi che nel 2011 si rivoltarono con mobilitazioni di massa contro i propri tiranni, il caso dell’Egitto è uno dei più drammatici. Si potrebbe obiettare che la vicina Libia è in preda a una guerra civile, e che la Siria sta ancora vivendo una guerra regionale che ha […]
Zonaeuro - 15 Marzo 2019

Via della Seta, perché l’Italia rischia di finire stritolata nella competizione Usa-Cina

di Roberto Iannuzzi* Mentre si attende l’arrivo in Italia del presidente cinese Xi Jinping la prossima settimana, a livello politico è emerso un serrato dibattito sul memorandum d’intesa che dovrebbe sancire l’adesione italiana al progetto della Belt and Road Initiative (Bri), il grande progetto cinese di integrazione eurasiatica altrimenti noto come Nuova Via della Seta. […]
Italiano morto a Londra, Scotland Yard indaga sul caso Erik Sanfilippo
Messico, Trump vuole il muro al confine fatto di pali d’acciaio neri e appuntiti: “Per proteggere il paese”

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×