/ di

Chiara Daina Chiara Daina

Chiara Daina

Giornalista

Giornalista professionista. Detesto il gossip di palazzo, quello che si spaccia per politica. Mi piace fare inchieste. Da tre anni mi occupo del business legato ai farmaci, più subdolo e sofisticato di quello della droga e ultimo bersaglio della criminalità organizzata.

Sono a nata a Casalmaggiore, in provincia di Cremona, il 7 febbraio 1984. Vivo a Milano. Ma se non volo via per qualche giorno, ogni tanto, non volo.

Maturità classica, una laurea in Filosofia al San Raffaele. Non credo in Dio, ma nelle persone.

Articoli di Chiara Daina

Diritti - 4 giugno 2018

Carenza medici, in corsia mancano all’appello sempre più anestesisti: “Meno 50mila tra 10 anni”

È ormai caccia ai medici in corsia. Dopo anni in cui gli ospedali di tutto il Paese, pubblici e convenzionati, lavorano sotto organico. E in prospettiva della prossima emorragia di camici bianchi che aggraverà le carenze nei reparti. Nel 2028, secondo una stima del sindacato dei medici dirigenti Anaao, per effetto dei pensionamenti spariranno infatti oltre 47mila specialisti. E […]
Diritti - 3 giugno 2018

Medici di base, così dilaga una carenza che sta diventando emergenziale in tutta Italia

“Dall’oggi al domani mi sono trovata senza medico. Il mio è andato in pensione e nessuno lo ha sostituito. Me ne hanno assegnato un altro, in un altro comune, distante cinque chilometri, dove non arriva l’autobus. Sono anziana, non ho figli, per me è un disagio”. Anna abita a Bussero, nell’hinterland milanese. Qui i medici […]
Economia - 17 maggio 2018

Sanità, curarsi in una regione diversa dalla propria sarà più difficile. “Ma solo per gli interventi più semplici”

È in arrivo un nuovo taglio dei rimborsi alle cure da una regione all’altra. La scure si abbatterà solo sulle strutture private accreditate. Per non aggravare lo stato dei conti pubblici, soprattutto delle regioni in piano di rientro, per tamponare l’emorragia di pazienti lungo lo Stivale e, non da ultimo, per scoraggiare politiche aggressive di […]
Diritti - 4 febbraio 2018

‘Dirigo il carcere di Paliano, ma vivo coi detenuti. Hanno ricostruito tutto, dalle celle agli orti. La prigione ora è una casa’

Quando è arrivata nella fortezza di Paliano, nel 2006, erano rimasti 29 detenuti. L’unico carcere in Italia, in provincia di Frosinone, esclusivamente riservato ai collaboratori di giustizia da lì a poco sarebbe stato chiuso. Le celle erano fatiscenti e non c’era niente da fare tutto il giorno se non fissare il vuoto. Nadia Cersosimo ha […]
Cronaca - 28 settembre 2017

Università, non entri a Medicina? Vai in Albania. L’esodo degli italiani: “Qui il test è più facile, poi torno a lavorare in Italia”

“Perché scegliere di studiare Medicina in Albania deve essere un tabù? Per me è un’opportunità, se a Roma non passo il test d’ingresso mi gioco un’altra carta là, così non perdo l’anno”. Giacomo ha 19 anni e un grande sogno, quello di fare il medico. A tutti i costi. La valigia per volare a Tirana […]
Diritti - 20 luglio 2017

Roma, manca convenzione col Policlinico. La burocrazia chiude dopo 13 anni l’ambulatorio solidale di Tor Bella Monica

Per 13 anni è stato un’ancora di salvezza per oltre centomila invisibili. Gli immigrati, i senzatetto, i bambini e gli anziani indigenti di Tor Bella Monaca, la periferia più tormentata di Roma, che non hanno i soldi neppure per il biglietto del bus e restano intrappolati nel cono d’ombra del disagio sociale senza avere accesso […]
Ambiente & Veleni - 18 luglio 2017

Da Pantelleria fino a Maratea: le aree marine protette sono previste, ma inesistenti. E la fauna è dimezzata

“Se la terra brucia se ne accorgono tutti, il fuocoammare invece non lo vede nessuno”. Ha la voce amara Armando Belvisi, 37 anni, piccolo pescatore di Pantelleria, quando raccoglie le reti al tramonto del sole e ci racconta che vorrebbe un’area marina protetta (amp) intorno alle coste della sua isola. “Oggi non si pesca più […]
Lobby - 7 giugno 2017

Sanità, Censis-Rbm: “L’anno scorso 12,2 milioni di italiani non si sono curati per motivi economici”

Nel 2016 12,2 milioni di italiani hanno rinunciato o rinviato le cure sanitarie per motivi economici. Una fetta di emarginati che è notevolmente cresciuta rispetto al 2015 (più 1,2 milioni). E’ quanto emerge dal Rapporto Censis-Rbm. Considerando anche i cittadini che hanno avuto difficoltà economiche e si sono impoveriti per sostenere di tasca propria le spese […]
Società - 5 gennaio 2017

Rete nazionale dei registri tumori: tra mancanza di decreti attuativi e il nodo privacy, i motivi di un’incompiuta

I registri dei tumori in Italia sono intrappolati in una palude burocratica. Tanto che oggi alcuni medici, per la troppa fatica nel compilarli, minacciano di chiuderli. Nati a partire dalla fine degli anni Ottanta, cresciuti all’ombra della legge statuale per oltre trent’anni, è solo nel 2012 con il decreto Crescita 2.0 (dl 179/2012 convertito con […]
Lavoro & Precari - 22 novembre 2016

Sanità, “medici senza ferie né riposi per non lasciare scoperti i reparti”. Al Sud servizi ridotti per carenza di personale

“Quest’anno ho lavorato 150 ore oltre l’ordinario turno di servizio. Ore extra che non mi verranno pagate. Ho quasi 70 giorni di ferie arretrate e ci sono colleghi che ne hanno accumulati 120″. È lo sfogo di un medico della provincia di Lecce. E il cahier de doléances è solo all’inizio: “Lavoro tre domeniche su quattro e non […]
Papa incontra l’Unione italiana per la lotta alla distrofia muscolare: “Siete una ‘palestra’ di vita attraverso la lezione della sofferenza”
Migranti: caro Salvini, ‘pacchia’ è andare in barca. Non essere costretto al barcone

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×