/ / di

Alessandro Ferretti Alessandro Ferretti

Alessandro Ferretti

Ricercatore universitario

Lavoro come ricercatore presso il Dipartimento di Fisica dell’Università di Torino.Credo che l’università sia un bene comune primario. E’ il luogo dove si formano le nuove generazioni e al tempo stesso la sede primaria della ricerca: una vera e propria fabbrica di futuro.Oggi però l’università è in crisi: lontana dagli studenti e dai veri bisogni delle persone, internamente divisa e rinchiusa in tante torri d’avorio dominate dall’arroganza dei baroni, bersagliata e tagliuzzata da ogni sorta di “riformatori” o denigratori di professione.Insieme a molti altri mi batto per difenderla (anche salendo sui tetti!), ma anche per cambiarla: cerco di aprire canali di comunicazione tra l’università e il mondo esterno, nella speranza che una nuova società della conoscenza prenda vita e sia motore del cambiamento verso un futuro pacifico, sostenibile e giusto.

Blog di Alessandro Ferretti

Scienza - 24 ottobre 2017

Il chilogrammo ‘cambia peso’. E non sarà una passeggiata

Come forse saprete, il buon vecchio chilogrammo campione di Parigi, che attualmente si porta sulle spalle il peso di tutte le bilance del mondo, sta per cessare l’attività, sostituito da un sistema di riferimento molto preciso e complesso basato sulla forza elettromagnetica. Vi chiederete voi: perché si deve pensionare quel semplice cilindretto di platino-iridio, piccolo più […]
Scuola - 17 dicembre 2016

Università, in Italia pochi laureati ma i loro stipendi restano bassi. Perché?

C’è un’anomalia tutta italiana sugli introiti dei laureati. Dopo il recente sorpasso della Turchia, siamo praticamente il paese con meno laureati di tutta l’Ocse: con 18 laureati su 100 abitanti (fascia d’età 25-64) contro una media del 35%, solo il Messico fa peggio di noi. Con una tale penuria ci si aspetterebbe, secondo le ineffabili […]
Lavoro & Precari - 8 febbraio 2016

Ricercatori precari, difendiamo il nostro lavoro con lo sciopero alla rovescia

Da qualche giorno, i laboratori e gli studi di tante università italiane hanno visto un fiorire di magliette rosse e arancioni che raffigurano una ricercatrice e un ricercatore a braccia conserte. Coloro che le indossano non stanno però con le mani in mano, anzi! Svolgono le mansioni più diverse: lavorano nei laboratori e negli archivi, […]
Scuola - 10 ottobre 2015

Università e speculazione: gli interessi dietro al violento sgombero degli studenti

La polizia è da sempre uno straordinario indicatore per capire quanto un’azione disturbi gli interessi dei “forti”: basta guardare alla rapidità e durezza del loro intervento. Nel caso dell’occupazione simbolica dell’area dei gasometri di Torino, destinata alla costruzione di residenze universitarie private, l’indicatore è schizzato a fondo scala: sgombero rapidissimo (a meno di tre ore […]
Società - 15 luglio 2015

Grecia, la lezione di Atene (che l’Italia dovrebbe imparare)

Mi capita di leggere persone che giubilano per la punizione inflitta al popolo greco, che gioiscono per la sorte di Tsipras al grido di “chi ha sbagliato paghi”. Chi ha sbagliato paghi? Sono d’accordo. Ha sbagliato chi ha inventato ed imposto una valuta unica a Paesi ed economie diversissime tra loro, ha sbagliato chi se […]
Scuola - 19 gennaio 2015

Università: ricercatori fantasma, una storia senza fine

Sono passati quattro anni da quando alcuni giovani ricercatori precari festeggiarono la loro vittoria dei concorsi per ricercatori a tempo indeterminato: gli ultimi, prima dell’avvento della famigerata legge Gelmini che precarizzò tutto e tutti. Eppure, per alcuni di loro la vittoria non si è concretizzata nel tanto sospirato posto di lavoro, ma si è trasformata […]
Scuola - 28 ottobre 2014

Università: con Renzi i ricercatori resteranno precari. E’ bastato abolire una lettera

L’operazione “Addio al posto fisso” sbarca nelle università, e stavolta è per uccidere: sepolto nel bel mezzo della legge di stabilità c’è un comma micidiale, il 29esimo dell’articolo 28. Sono solo due righe, che aboliscono due parole di un decreto del 2012: ma la conseguenza è quella di vaporizzare le speranze di migliaia di ricercatori […]
Scuola - 24 ottobre 2014

Università: finanziamenti? Giochiamoceli con una scommessa: la trovata del presidente dei rettori

Bisogna ammettere che il mondo universitario è un’inesauribile fonte di sorprese: questa volta a sbalordirci è Stefano Paleari, ormai da un anno megapresidente della Crui (Conferenza dei Rettori delle Università italiane). Candidato perfetto, si presentò alla consultazione con le carte in regola: ad esempio, la sua università di Bergamo deteneva il prestigioso record delle tasse studentesche più esose in rapporto ai fondi statali, […]
Lavoro & Precari - 8 ottobre 2014

Disoccupazione giovanile? Colpa dell’istruzione: parola di Confindustria

Non c’è lavoro per i giovani? Niente paura, Confindustria ha scoperto il colpevole: “Il 40% della disoccupazione giovanile dipende dal mancato collegamento tra scuola e lavoro e dal basso orientamento scolastico”. Lo ha annunciato in pompa magna Ivan Lo Bello, vice presidente per l’Education (sic!), per presentare “L’Education per la crescita”: le 100 proposte confindustriali […]
Scuola - 2 ottobre 2014

Università, la Germania abolisce le tasse per gli studenti: quale lezione per l’Italia?

La settimana prossima, in Germania, ricomincia l’era dell’università (quasi) gratis per tutti: stranieri e fuoricorso inclusi. E’ un ritorno all’antico: l’istruzione universitaria tedesca era sempre stata gratuita, a parte una tassa di circa 250 € a semestre per costi amministrativi che include però un abbonamento per i trasporti pubblici. Nel 2006, la Corte Costituzionale permise […]
Neutrini, al via la caccia alle particelle più sfuggenti dell’Universo
Sangue dal volto e sulle mani ma nessuna lesione, caso rarissimo di ematidrosi su ragazza di 21 anni

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×