Nervi a fior di pelle per Carolina Marconi, ai ferri corti con la produzione del Grande Fratello Vip. Durante la puntata del 31 ottobre scorso, l’attrice aveva discusso con Alfonso Signorini, manifestando l’intenzione di abbandonare la casa. Il motivo? Troppi video sui litigi e le incomprensioni con le altre concorrenti: un modo – a suo dire – per screditarla agli occhi dei telespettatori.

Malumori che, nelle ultime ore, Marconi ha confidato a Nikita Pelizon, spiegando di essere certa che gli autori dello show stiano tramando contro di lei. “Io non me la sento più. Loro mi volevano aizzare, io ho detto che piuttosto rinuncio ai soldi che mi fanno tanto comodo per la mia gravidanza, rinuncio alla permanenza e me ne vado. Stavo per farlo”, ha chiarito. Un esplicito riferimento al desiderio maternità, difficilmente realizzabile dopo la lotta contro un tumore al seno. La stessa malattia che l’aveva spinta a entrare nella casa più spiata d’Italia, con lo scopo di testimoniare il suo amore per la vita.

Pelizon, dal canto suo, ha provato a consolare l’amica, spronandola a mostrarsi forte e determinata, ma senza successo. “Sembra che gli autori stessi non mi vogliano”, ha continuato la showgirl prima che la regia staccasse l’audio dello sfogo. E non per la prima volta. Gli autori, infatti, avevano già censurato alcune sue considerazioni sul caso Bellavia: “Quando sono entrata in questa trasmissione, Marco era nella mia stessa stanza e sentivo che piangeva, piangeva…. Andavo in confessionale e dicevo ‘Venite, questa persona piange sempre’. Però poi vedevo sempre loro che…”, aveva dichiarato l’attrice senza poter completare il discorso. L’imminente sfida al televoto con Pamela Prati, Patrizia Rossetti e George Ciupilan, però, potrebbe mettere tutti d’accordo. E Marconi potrebbe davvero lasciare il reality.

Articolo Precedente

Il cantante Lazza si è lanciato sulla folla e ha “spaccato la faccia” a un fan? Ecco cos’è accaduto, parla la vittima

next
Articolo Successivo

Scoperto un enorme asteroide “killer di pianeti” e si sta dirigendo verso la Terra: “Se mai ci impattasse, ci sarebbe un’estinzione di massa”

next