Un video di pochissimi secondi mostra gli attimi poco dopo l’aggressione allo scrittore Salman Rushdie, colpito al collo con un’arma da taglio mentre stava tenendo una conferenza al Chautauqua Institution. Nelle immagini, della durata di pochi secondi, si vedono diverse persone accorrere sul palco per soccorrere lo scrittore e la concitazione del pubblico.

Il 75, autore de ‘I versetti satanici’, il libro che venne bandito in Iran nel 1988 perché considerato blasfemo, è riuscito ad alzarsi da solo, secondo quanto scrive l’Indipendent online, ed è stato accompagnato in ospedale per accertamenti, come riporta l’Associated Press.

L’aggressore è stato fermato dalla polizia.

Video Twitter Charlie Savenor

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

I bambini senza volto di Tesprit arrivano in Salento: la mostra dell’artista che crea opere d’arte con le suole delle infradito

next