“Sono angosciata e amareggiata dalla violenza che continua ad esserci a Milano“. Inizia così l’appello pubblicato su una Instagram story da Chiara Ferragni. L’imprenditrice digitale si rivolge al sindaco del capoluogo meneghino, Giuseppe Sala e aggiunge: “Ogni giorno ho conoscenti e cari che vengono rapinati in casa, piccoli negozi al dettaglio di quartiere che vengono svuotati dell’incasso giornaliero, persone fermate per strada con armi e derubate di tutto. La situazione è fuori controllo. Per noi e i nostri figli abbiamo bisogno di fare qualcosa. Mi appello al nostro sindaco Beppe Sala”. Poco dopo la pubblicazione della ‘storia’, il leader della Lega Matteo Salvini l’ha ripostata sul suo profilo Instagram: “Prosegue l’incessante problema sicurezza a Milano. Ormai è proprio sotto gli occhi di tutti… Sala e Lamorgese, se ci sono battano un colpo, altrimenti si facciano aiutare”, il commento. Chiara Ferragni e il marito Fedez hanno ricevuto l’Ambrogino d’Oro proprio dalle mani del sindaco Sala il 7 dicembre 2020. Si tratta della massima onorificenza concessa dal Comune a chi ha dato lustro alla città.

MANI PULITE 25 ANNI DOPO

di Gianni Barbacetto ,Marco Travaglio ,Peter Gomez 12€ Acquista
Articolo Precedente

Superluna del cervo, occhi all’insù mercoledì 13 luglio: è la più grande e spettacolare del 2022

next
Articolo Successivo

Matilda De Angelis: “Soffro di ansia da tre anni, gli standard di perfezione irrealizzabili mi hanno intossicato la mente”. E mostra l’acne sul viso

next