“Dopo il matrimonio è stato molto emozionante, abbiamo dormito poco perché la festa è durata sino alle 4 del mattino circa, abbiamo ballato, ci siamo divertiti, siamo stati tutti insieme con i nostri familiari e amici, io la mattina alle 8 ero sveglia perché la piccolina era in giardino che giocava quindi l’ho raggiunta, quindi abbiamo dormito poco però è stato un risveglio bellissimo“. Sui loro volti è rimasta impressa l’emozione di quel momento e i loro occhi irradiano sguardi carichi d’amore: Giorgia Palmas e Filippo Magnini, freschi sposi, sono stati ospiti di Silvia Toffanin nell’ultima puntata di Verissimo per raccontare dettagli e retroscena del loro matrimonio, una feste in grande stile celebrata con rito religioso sul lago di Como lo scorso 14 maggio.

“È una felicità che credo riusciremo a trattenere nei ricordi per sempre – ha detto Giorgia Palmas – perché è stata una giornata memorabile e non solo per noi, delle emozioni condivise con tutti, sentivamo la presenza e l’amore di tutti”. “Per noi è stato importante sposarci davanti a Dio in chiesa“, ha aggiunto Filippo Magnini sottolineando che “comunque la promessa che si fa è molto importante perché poi si possono dire tante cose ma bisogna veramente dare un peso alle parole che si dicono, comunque guardandosi negli occhi ci siamo detti la frase di rito che però è tanta roba, sono tante cose, promettersi di amarsi per sempre nei momenti e brutti che ci saranno, è veramente una promessa molto forte e noi ci crediamo tanto”.

Quindi non poteva mancare la domanda sul viaggio di nozze, che tradizione vuole si faccia subito dopo il matrimonio: “Sarebbe bello e ci abbiamo fatto un pensiero ma molto probabilmente sarà impossibile farlo a breve, abbiamo tanti impegni, soprattutto per Sofi e Mia, dobbiamo seguire tante cose… Vedremo poi comunque”, ha spiegato la coppia sottolineando che a giugno la sua primogenita Sofia, nata dalla relazione con l’ex Davide Bombardini, ha l’esame di terza media.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Conor McGregor al Gran Premio di Monaco con lo yacht Lamborghini e “l’orologio roulette” da 520mila euro

next
Articolo Successivo

Uomini e Donne, Isabella Ricci e Fabio Mantovani si sono sposati: il messaggio di Tina Cipollari

next