Anche l’ex opinionista di Uomini e Donne Karina Cascella è entrata nel dibattito sulle difficoltà nella ricerca di personale per il settore della ristorazione. In realtà, nel suo caso, la notizia è doppia. Sì, perché da una parte ci sono le dichiarazioni da lei rilasciate in un’intervista al settimanale Nuovo, in cui lamenta di faticare a trovare lavoratori per il suo ristorante; e dall’altra c’è, invece, la fake news che è nata sui siti che hanno ripreso le sue parole esagerandole forzatamente tanto da trasformarle, appunto, in una bufala. Procediamo quindi, nell’ordine, con ciò che Cascella ha detto a Nuovo nei giorni scorsi.

Ho una difficoltà incredibile a trovare personale di sala e cuochi – si legge sul settimanale -. Credo che la pandemia abbia portato anche chi lavorava nel settore da anni a scoprire il piacere della famiglia. Pare che nessuno voglia più lavorare nel weekend. Tanto c’è il reddito di cittadinanza. Io faccio di tutto all’interno del locale: dalle prenotazioni, di cui mi occupo personalmente, all’accoglienza. Il fatto che io abbia un’attività non esclude il fatto che io possa di fare delle altre cose anche in televisione”. “Il settimanale mi ha fatto domande sul periodo complicato e la ristorazione. Io ho detto che ad oggi si fa fatica a trovare personale di sala e cucina. Io ho detto: ‘sì il periodo è difficile per la ricerca del personale, mettici anche il reddito di cittadinanza e la cosa diventa più complessa’”, ha spiegato poi Karina Cascella.

Tutto questo, infatti, è stato sintetizzato sul web nel titolo da clickbait “Karina: ‘Aiutatemi, non posso sopravvivere'”, cosa che lei mai ha detto, come ha precisato nel suo sfogo su Instagram: “Qui si raggiunge e si tocca il fondo e il limite della pazzia. Mi ha chiamato un giornale e loro non c’entrano nulla. Dei siti hanno preso un pezzo della mia intervista e hanno scritto falsità”, è tuonata nelle story. “Una miriade di siti incompetenti e capre, perché gli uomini veri non scrivono quegli articoli. Hanno scritto ‘Karina Cascella chiede aiuto, aiutatemi non posso più sopravvivere’. Voi adesso ditemi se sono pazza o se dalle mie parole si può dedurre che io abbia chiesto aiuto perché non riesco a sopravvivere. Ma come ca**o state? Uno dei titoli è proprio ‘Karina: AIUTATEMI VI PREGO’ scritto in maiuscolo rosso. Mi dispiace anche dire che non rilascerò mai più alcuna dichiarazione pubblica visto che purtroppo ci sono queste capre in giro, che saranno denunciati tutti, lo voglio dire e lo sottolineo. Perché fare un articolo con scritto ‘aiutatemi non riesco a sopravvivere’ è pazzia. Hanno scritto che devo fare tutto io, portare i piatti, cucinare, ma state bruciati? Voi vi state fumando qualcosa di andato a male sicuramente. Non state bene con i cervello e per fortuna che vi posso insultare”, ha concluso.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Will Smith rivela e il viaggio psichedelico premonitore: “Ho visto la mia carriera andare in fumo, tutti i miei soldi volare via e la mia casa distrutta”

next
Articolo Successivo

Fedez e J-Ax di nuovo insieme: “Mi aveva bloccato il numero, poi sei ore al telefono per dirci tutto” – Video

next