Polpe e passate di pomodoro, le migliori secondo Altroconsumo. Criteri di giudizio diversi, a cominciare dall’uso di pomodori italiani. Poi, qualità delle materie prime, percentuale di sale, eventuali muffe e pesticidi. Non può mandare la fondamentale lettura dell’etichetta, naturalmente l’assassio e infine il packaging. 70 equivale a ottimo.

LE POLPE, la top five di Altroconsumo
Esselunga – 74 punti. Prezzo per confezione 1,05 -1,40 euro.
De Rica – 73 punti. Prezzo per confezione 2,09 – 2,84 euro.
Coop, polpa biologica – 73 punti. Prezzo per confezione 0,79 – 1,35 euro.
Ortolina – 73 punti. Prezzo per confezione 1,95 – 2,49 euro.
De Cecco – 70 punti. Prezzo per confezione 1,19 euro.

Le polpe “buone”: Mutti (69), Cirio (68), Petti (68), Santa Rosa (68), Bio Foods (67), Italiamo LIDL (67), Pomì (67), Conad (66), Delizie del Sole Eurospin (65), Natura Toscana (63), Valfrutta (61), Carrefour Bio (60).
Le “medie”: Alce nero (58), Naturasì (56).

LE PASSATE, la due migliori secondo Altroconsumo
Mutti – 71 punti. Costo della confezione 700 grammi 0,94 – 1,79 euro
AlceNero – 71 punti. Costo della confezione da 500 grammi 1,60 – 2,15 euro
Le passate “buone”: La Torrente (63), Petti (69), Le Conserve della nonna (67), Cirio passata verace (67), Valfrutta (64), Pomì (61).

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Successivo

C’è una porta su Marte? L’immagine del rover Curiosity scatena il web: ecco come stanno davvero le cose

next