È avvenuta presso il Comando Generale della Guardia di Finanza a Roma, la consegna di 50 Land Rover Defender con motore 3.0 diesel mild hybrid da 200 cavalli. I veicoli entreranno a far parte del parco veicolare in uso al Corpo. Alla cerimonia ha presenziato il Capo di Stato Maggiore del Comando Generale, Generale di Divisione Francesco Greco, e l’ad di Jaguar Land Rover Italia, Marco Santucci. Le nuove Defender saranno impiegate per le missioni di soccorso in montagna e per la tutela ambientale.

È già da una ventina di anni che i modelli della marca inglese indossano la divisa delle Fiamme Gialle e sono impiegati nelle operazioni su tutto il territorio nazionale. Peraltro i veicoli Land Rover – famosi per le loro capacità fuoristradistiche – sono arruolati pure coi colori di Polizia, Carabinieri, Protezione Civile, Corpo Forestale, Guardia Costiera e con il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco.

“La collaborazione fra Land Rover e Guardia di Finanza, tra le prime Amministrazioni Pubbliche ad acquistare veicoli attraverso un bando di gara europeo, è iniziata ufficialmente nel 1994, con la fornitura di Defender, Discovery e Freelander, ma già due anni prima, quando divenne preoccupante il fenomeno delle auto blindate che al sud i contrabbandieri utilizzavano come arieti per forzare posti di blocco, si decise di utilizzare alcune Defender, con funzioni di ricognizione e anti-speronamento”, si legge in una nota ufficiale del costruttore.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire, se vuole continuare ad avere un'informazione di qualità. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Successivo

McLaren Artura, vernice e badge speciali in onore della Regina Elisabetta

next