Un racconto molto duro quello fatto da Soleil Sorge, l’influencer italo americana, ad Antonio Medugno dentro la casa del Grande Fratello Vip. Un incidente d’auto, avvenuto nel 2011 mentre si trovava con un gruppo di amici. “Abbiamo tutti perso conoscienza. Io mi riprendo un attimo e vedo la gente che arriva da fuori e la macchina che sta fumando, stava prendendo fuoco. Avevo la spalla che era uscita di fuori ma sono riuscita ad aprire lo sportello con l’aiuto di un amico e a tirare fuori gli altri perché l’ambulanza non era ancora arrivata”. Solei ha raccontato delle gravi condizioni dei suoi amici. “Io avevo i polmoni lividi, la clavicola spezzata… ma sono stata la meno lesionata di tutti perché avevo la cintura addosso per fortuna“, ha spiegato ricordando al pubblico del programma, molto giovane, quanto importante sia farlo sempre. Il racconto di Soleil è andato avanti: “Tra assicurazioni, danni, la penale legale perché stava guidando la macchina dell’altro perché gli avevano tolto la patente, questo mio amico che guidava, dopo sei mesi, non ha più retto i sensi di colpa e si è tolto la vita”. Così le sue parole riguardo al gesto del ragazzo.

Articolo Successivo

Francesco Totti, Ilary Blasi e Noemi Bocchi, parla il pr Alex Nuccetelli: “Li ho fatti conoscere io. Ecco come stanno davvero le cose”

next