È tutto pronto per il via questa sera alle 20:40 della prima delle cinque serate del Festival di Sanremo 2022. In conferenza stampa presente oggi anche Ornella Muti, co-conduttrice di questa sera. Amadeus ha già annunciato che giovedì arriverà Roberto Saviano per ricordare la Strage di Capaci, in cui nel 1992 morì il giudice Falcone con la scorta. Sul palco questa sera si avvicenderanno Fiorello, i vincitori dello scorso anno e di Eurovision Maneskin, i Meduza, Raoul Bova, Nino Frassica, Claudio Gioè e il campione del tennis Matteo Berrettini, reduce dall’Australian Open.

L’ordine di uscita dei Big in gara è così schedulato: Achille Lauro feat. Harlem Gospel Choir, Yuman, Noemi, Gianni Morandi, La rappresentante di Lista, Michele Bravi, Massimo Ranieri, Mahmood e Blanco, Ana Mena, Rkomi, Dargen D’Amico e Giusy Ferreri. Questa sera voterà la Sala Stampa con tre giurie distinte web, tv/quotidiani e radio.

In collegamento dalla nave da crociera Costa Toscana Orietta Berti con Rovazzi accoglieranno Colapesce Dimartino che lo scorso anno hanno spopolato grazie a “Musica leggerissima”. Domani ci sarà Ermal Meta, arriveranno poi Coma_Cose, Pinguini Tattici Nucleari “e una grande sorpresa”

Il Festival deve ancora iniziare, ma c’è già un vincitore. Il Premio Lunezia per Sanremo 2022 va a Giovanni Truppi “Tuo padre, mia madre Lucia” per il “componimento raffinato e originale, dotato di peculiarità proprie che lo differenziano dalle ordinarie narrazioni di storie d’amore”. La gara ora entra nel vivo e tra qualche ora si sveleranno i primi dodici brani in gara.

ORNELLA MUTI: “LA CANNABIS TERAPEUTICA NON È ABUSO”

Ornella Muti respinge le polemiche sulla foto social in cui appoggia la cannabis terapeutica. Lo scatto ha scatenato la levata di scudi di alcune forze politiche tra cui Fratelli d’Italia. “Mi spiace questa polemica, non giro per il backstage distribuendo canne – ha esordito ironicamente l’attrice – Io mi riferisco alla cannabis terapeutica, parlo di quello, non di un abuso di sostanze. Io, ad esempio, mi curo con l’omeopatia, ma non sono io a poter parlare dell’uso della cannabis terapeutica anche per i bambini epilettici e le persone malate. La cannabis viene legata erroneamente alla canna e non è per l’aspetto ludico. Mi rendo conto che i cambiamenti sono sempre spaventosi e difficili mi curo con omeopatia non è vietata. La pianta dà olii e ed estratti. Mia madre ha avuto anni difficili prima di morire, le è stata prescritta ma non sono riuscita a dargliela in tempo. A mia madre ho dovuto dare tanti psicofarmaci che le hanno annebbiato la testa e non riusciva riconoscermi più. Ognuno deve fare quello che si sente, ma anche avere il diritto di dire: io mi voglio curare così io mi sento bene così”.

PLATINI RAGGIUNTI DAI SINGOLI IN GARA A SANREMO: DAL 2012 AL 2021 + 211.11%

Gli artisti in gara si portano in dote un bagaglio complessivo di oltre 280 dischi di platino certificati. Sono in gara l’artista che ha venduto più album nelle chart FIMI nel 2021, Rkomi, e quello che ha venduto più singoli, Sangiovanni. Scende ancora l’età media degli artisti in gara. Il 2021 si conferma peraltro l’anno con i maggiori successi di vendite con oltre 28 tra platini e multiplatino conquistati dai brani partecipanti alla scorsa edizione, un crescita del 211% rispetto a dieci anni prima.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Sanremo 2022, le scalette, gli ospiti e le conduttrici: ecco il programma e tutto quello che succede serata per serata

next
Articolo Successivo

Crozza-Mattarella e il piano diabolico per restare al Quirinale: “Cari creduloni, care credulone, sono mesi che ci lavoro”

next