Sfiorati i 100mila positivi: l’Italia arriva a 98.020 nuovi casi di Covid individuati nelle ultime 24 ore, registrando un incremento del 25% rispetto a martedì, quando i contagi erano stati 78.313. Rispetto a mercoledì scorso i casi registrati sono quasi triplicati. I morti in un giorno sono 136, mentre ieri erano 202. Sono 1.029.429 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore in Italia. Il tasso di positività sale al 9,5%, rispetto al 7,57% di martedì quando i test effettuati avevano già superato il milione. Secondo i dati del bollettino del ministero della Salute, salgono a 1.185 i pazienti in terapia intensiva in Italia, 40 in più nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri sono 126. I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari diventano 10.578, ovvero 489 in più in 24 ore.

Sono 674.865 gli attualmente positivi al Covid in Italia, 75.997 in più rispetto a ieri. Dall’inizio della pandemia i casi totali sono 5.854.428 e i morti 137.091. I dimessi e i guariti sono invece 5.042.472, con un incremento di 21.871 in un giorno.

Il confronto con la scorsa settimana mostra impietosamente come l’effetto della variante Omicron abbia portato a tassi di crescita dei positivi mai visti finora. Mercoledì scorso i casi erano 36.293 (con oltre 700mila tamponi), una settimana dopo sono appunto poco meno del triplo. Ancora più impressionante è il confronto settimana su settimana: negli ultimi tre giorni sono stati individuati 207.143 positivi, da lunedì a mercoledì scorso erano stati 83.304.

Questo andamento si riflette ovviamente sugli ospedali, dove in tre giorni i ricoverati sono aumentati di 1.358 unità e i nuovi ingressi in terapia intensiva sono stati 345. La settimana scorsa a mercoledì si registravano in totale +818 ricoveri in area medica e 261 ingressi in rianimazione. Salgono, seppure di poco, anche i decessi: 480 fino ad oggi in questa settimana, 436 nei primi tre giorni della scorsa.

Tra le Regioni, la Lombardia fa registrare praticamente un terzo dei contagi totali: sono 32.696 i nuovi positivi, quasi 4000 in più di ieri. In provincia di Milano i nuovi casi sono 13.650, di cui 5.152 in città. Anche altre Regioni però toccano numeri record di nuovi positivi in un giorno: la Campania arriva quasi a quota 10mila (9.802 casi), il Piemonte segue con 9.671, poi il Veneto con 8.666, la Toscana con 7.304, il Lazio con 5.248 e l’Emilia-Romagna con 4.134 casi. Numeri mai visti anche in Umbria, con 3.171 contagi giornalieri. Sopra quota 3mila c’è anche la Sicilia (3.729), seguono la Puglia (2.885) e poi Friuli Venezia Giulia, Marche, Liguria e Calabria, tutte abbondantemente sopra i mille positivi individuati in un giorno.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire, se vuole continuare ad avere un'informazione di qualità. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Caos tamponi, code infinite al centro per i test Santi Paolo e Carlo di Milano: “File di auto anche senza prenotazione”

next
Articolo Successivo

Covid, 410 contagi dopo due feste natalizie a Copertino (24mila abitanti). “Omicron a macchia d’olio”

next