La sensualità di Arisa travolge anche Ballando con le Stelle. La nuova “versione” della cantante non passa inosservata e diventa oggetto di discussione anche nello show del sabato sera di Rai 1 condotto da Milly Carlucci. Proprio “Sensualità” è il tema della super prova che apre la settima puntata di sabato 27 novembre. In pista scende Arisa, contro una sexy Sabrina Salerno, sulle note di “Acqua e Sale” di Mina e Adriano Celentano e l’affiatamento con il suo insegnate-ballerino Vito Coppola è sotto gli occhi di tutti, giuria in primis. Oltre alle aperture laterali che fanno volare la gonna velata della cantante lasciando intravedere il lato b, è sul finale che la telecamera cattura il bacio rubato al ballerino. La conduttrice fa notare quanto accaduto alla cantante in gara che controbatte: “Mannaggia ma come faccio a non baciarlo! Ormai viene spontaneo, quando ce l’ho vicino un bacino glielo devo dare”.

È Serena Bortone, opinionista d’eccezione della serata, però, a raccogliere l’assist. La conduttrice di “Oggi è un altro giorno” chiede informazioni sull’ipotesi di una sua partecipazione in un film a luci rosse. Arisa non ha dubbi: “Non ho detto questa cosa – risponde – ma onestamente non ho nessuna contrarietà nei confronti dei lavoratori del sesso, perché è un’occupazione come un’altra. Nel caso la mia professione dovesse prendere una strada un pochino più erotica e sensuale io non avrei problemi. Anche la tv generalista è piena di pornografia fra le righe, quindi alla fine…”. E quando dalla giuria richiamano l’attenzione sul volto di una Milly Carlucci imbarazzata, lei scoppia in una risata alzando le sopracciglia. “Milly respira, riprendi fiato, respira eh”, scherzano.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, accessibile a tutti.
Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte con idee, testimonianze e partecipazione.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Crozza-Berlusconi con eskimo e pugno chiuso alla disperata ricerca di voti per il Quirinale: “Io sono sempre stato di sinistra”

next