Ciro Immobile in veste di arbitro, è tutto vero. La punta biancoceleste ieri 21 novembre ha diretto la gara che si è tenuta nel Comune di Formello tra la ‘Squadra del Papa – Fratelli tutti’ (nazionale del Vaticano) e la ‘World Rom Organizations’ (associazione a tutela dei diritti delle popolazioni di etnia rom). A partecipare all’evento anche Claudio Lotito, Marco Tardelli, l’attuale allenatore laziale Maurizio Sarri e Edy Reja, ct dell’Albania con passato anche lui biancoceleste. In tribuna anche il vescovo ausiliare di Roma, monsignor Benoni Ambarus e il cardinale Gianfranco Ravasi, presidente del Pontificio Consiglio della Cultura.

“Un’esperienza unica ed emozionante – ha dichiarato Ciro Immobile-. È bello aver preso parte a questo evento voluto dal Papa. Ed è stato un onore essere scelto come arbitro della partita”. “L’evento sportivo a cui voi darete vita ha un grande significato: indica che la via per la convivenza pacifica è l’integrazione”, aveva dichiarato invece il Pontefice alla vigilia del match, terminato poi in parità 7-7.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Che Tempo che Fa, Fabio Fazio e i suoi fiori gettati a terra da Lady Gaga: “Ecco perché lo ha fatto”

next
Articolo Successivo

Belén Rodriguez e la foto senza veli, il web nota il dettaglio: “Quanto è lungo? Sembra quello del Grinch”

next