“I No green pass? Le manifestazioni non mi sono mai piaciute, ma non c’è dubbio che siano legittime anche se sinceramente me ne frego“. Così il direttore editoriale di Libero, Vittorio Feltri ospite ad ‘Accordi&Disaccordi’, il talk politico condotto da Luca Sommi e Andrea Scanzi in onda su Nove tutti i mercoledì alle 21.25, commentando la circolare del ministero dell’Interno che impone una stretta ai cortei in virtù dell’aumento di contagi. “Se una persona si dichiara no vax – ha cominciato Feltri – non mi turba, ciascuno fa quello che vuole. Anche perché, secondo me è chiaro che il vaccino non è una garanzia per l’immortalità, però non vaccinarsi significa giocare con la morte, come abbiamo potuto vedere”. “Ma ha fatto bene il governo a porre questa restrizione?”, ha chiesto Sommi. “Io sinceramente me ne frego delle manifestazioni e cerco di evitarle – ha risposto il neo consigliere comunale di Milano, col cipiglio ironico che l’ha reso uno dei personaggi più amati dal pubblico di Maurizio Crozza -, e me ne frego se uno non si vaccina o no, muoia pure tranquillamente. Basta che non mi faccia pagare le spese del funerale. Poi, per il resto, ciascuno è libero di scegliere ciò che preferisce fare per campare di più o per campare di meno”.

‘Accordi&Disaccordi’ è prodotto da Loft Produzioni per Discovery Italia e sarà disponibile in live streaming e successivamente on demand sul nuovo servizio streaming discovery+ nonché su sito, app e smart tv di TvLoft. Nove è visibile al canale 9 del Digitale Terrestre, su Sky Canale 149 e Tivùsat Canale 9.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire, se vuole continuare ad avere un'informazione di qualità. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Patuanelli, Feltri, Galli e Senaldi ospiti di Accordi&Disaccordi mercoledì 10 novembre alle 21.25 su Nove. Con Marco Travaglio

next
Articolo Successivo

Matteo Renzi, Travaglio ad Accordi&Disaccordi (Nove): “Non è reato farsi pagare da Benetton o Bin Salman. Il problema è politico”

next