Un palcoscenico di vita, dove tutti sono protagonisti. Forse è proprio questo a rendere unica New York, una città full experience tra il mare magnum di grattacieli, ponti e parchi, un’urbanistica iconica che rievoca scene, musiche e nostalgie. La gente, la cucina, l’arte, la notte giovane che aspetta solo di essere vissuta tra film d’autore, sketch improvvisati, jazz, concerti rock e insegne luminose che rubano il sonno alle ore piccole, oppure in un teatro a Broadway o all’opera al Lincoln Center. La Grande Mela affascina con il suo skyline mozzafiato e il vestito elegante luminoso della sera, ma è anche una realtà autentica che si racconta nel mito e nella storia, come il National September 11 Memorial & Museum, una nobile fenice nata dalle ceneri di Ground Zero. New York è una città da vivere, dalla colazione con donuts, le tipiche ciambelle glassate made in USA, e caffè americano (neanche a dirlo!), a un brunch veloce, perché nella città che non dorme mai il dinamismo è il sale della vita.

New York l’iconica

Una città con tantissime mete da visitare, icone intramontabili come l’Empire State Building. Con il tempo questo gigante ha perso il primato in altezza ma ha valorizzato il mito, protagonista di decine di pellicole: la liana d’acciaio di King Kong,Il luogo più vicino al paradiso che abbia New York” per Deborah Kerr e Cary Grant nel film “Un amore splendido”. Un faro nel mare di vetro e acciaio della città, questo grattacielo art déco è una delle tappe immancabili di New York dalla quale cima (due terrazze panoramiche, all’ 86’ piano e al 102’ piano) si possono avvistare le cime più alte dell’ One World Trade Centre e del 432 Park Avenue, un panorama incredibile sui cinque boroughs cittadini, soprattutto al tramonto, quando una miriade di luci si accende per dare vita al brio della notte. Il buio a New York è un concetto relativo, basta addentrarsi a Broadway e arrivare a Times Square epicentro di Manhattan per restare letteralmente abbagliati dall’America dell’immaginario. Il cuore pulsante della Grande Mela è il regno delle pubblicità che svettano coloratissime inglobate nei grattacieli, un mondo ipnotico sopra le nuvole di vapore che escono dai tombini, sferzate dal passaggio continuo di taxi gialli e sciami di persone che sgomitano. La musica di Times Square è un frastuono di decine di lingue e dialetti diversi, locali e turisti elettrizzati che sostano per collezionare selfie. Imperdibile il Theater District di Broadway e di off-Broadway che si estende dalla 40th St alla 54th St e tra la Sixth Ave e la Eighth Ave, un rincorrersi di botteghini che offrono svago e ispirazioni, come un’esibizione delle Rockettes, le fantastiche ballerine newyorkesi. Una notte senza fine, perché lo spettacolo continua anche nella vostra camera da letto: Turisanda propone soggiorni in strutture iconiche come il The New Yorker, punta di diamante dell’hotellerie in stile art Decò del 1929, in piena Midtown. L’alternativa per un soggiorno moderno e frizzante è il Riu Plaza Time Square, in posizione strategica a poca distanza dal Rockefeller Center. Passato e presente, arte e finanza, paillettes e numeri, sembra incredibile come il Theater District possa conciliarsi con il mondo di Wall Street a pochi isolati di distanza. Eppure anche l’economia ha le sue regole non scritte, come il saluto superstizioso al famoso toro, simbolo del quartiere e del business fortunato. Questa è la New York che affascina, dettagli e icone intramontabili come la Statua della Libertà ad Ellis Island, simbolo della città e dell’America.

La grande Mela verde

New York è una metropoli sempre più votata alla tutela del verde pubblico e alla riqualifica delle zone urbane dove rilassarsi e dimenticare il caos. Questa giungla metropolitana ha un cuore green proprio nel centro di Manhattan: Central Park, l’enorme parco nato dal progetto di recupero di una grande area paludosa nel 1858, che lo trasformò in un’incantevole area verde condivisa. Un altro recente esempio virtuoso di riqualificazione verde è la High Line, il parco lineare nato da un piano di rinnovamento urbano che ha trasformato lo spazio squallido e abbandonato di una sezione in disuso della ferrovia sopraelevata West Side in una delle aree più frequentate della città, un vero e proprio giardino pensile nel quartiere di Chelsea che affaccia sul fiume Hudson con vista mozzafiato di Manhattan. New York è green, anche nelle esperienze di soggiorno: riuscireste ad immaginare di campeggiare in città? La risposta è il Collective Governors Island di Turisanda è una vera e propria oasi di lusso nelle immediate vicinanze della storica Governors Island, a soli 8 minuti di taxi boat da Manhattan. Un camping esclusivo con tende super lusso per chi desidera vivere un’esperienza unica, immersa nel verde e circondata dallo skyline più suggestivo del mondo. Per un soggiorno altrettanto green ma più convenzionale, Turisanda propone l’Element Hotel, una struttura concepita dando priorità alla luce naturale e al riciclo di materiali, un concetto di natura nel cuore della città.

Vivere la city come un Newyorker

Per vivere veramente New York cercate di vivere esperienze originali. Scegliete un quartiere e giratelo senza meta: il Greenwich Village è un’attrattiva pittoresca, un pit stop tra caffè minuscoli e negozietti vintage, lasciatevi coinvolgere dal turbinio creativo a Chelsea, immergete i vostri sensi tra gli odori e i profumi di Chinatown, viaggiate con l’immaginazione alcolica di un buon cocktail a Williamsburg servito in un bar retrò dove si respira ancora un pizzico di proibizionismo. Uno strappo alla regola consentito, a guidarvi (e guidare) ci pensano i professionisti di Turisanda che vi porteranno nei luoghi più suggestivi della città, e adrenalinici, come una partita di basket al Madison Square Garden per vedere i Knicks giocare, un evento unico per gli amanti della palla a spicchi, memorabile per chi desidera vivere come un newyorker. Come diceva Francis Scott Fitzgerald: “New York non è la città di chi è nato, ma quella di chi l’ha molto desiderata e ha dovuto combattere per farne parte”.

Cosa aspettate a passare un po’ di tempo in questa città meravigliosa e unica? No worries, zero stress, Neos vi porterà a destinazione con voli ogni settimana il giovedì e la domenica e Turisanda penserà a tutto il resto, organizzando l’itinerario e a coccolandovi con esperienze esclusive. Da dove iniziare? La città è la vostra musa, lasciatevi ispirare.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Maldive, il blu intenso dell’autunno

next
Articolo Successivo

Canada, tra natura selvaggia e città da ammirare

next