Quattro musicisti del Conservatorio Benedetto, a bordo di un’imbarcazione a forma di violino, si sono esibiti in un concerto itinerante lungo il Canal Grande, a Venezia. La scultura, “Il violino di Noè”, lunga 12 metri, è un progetto dello scultore Livio De Marchi in collaborazione con le imprese artigiane del Consorzio Venezia Sviluppo, patrocinato da Cna Associazione Artigiani e Pmi Provinciale Venezia.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Nobel per la Letteratura 2021, aperte le scommesse: per la prima volta i bookmakers quotano Michel Houellebecq

next