Tra un concerto e l’altro in giro per il mondo, Damiano dei Maneskin, quando può, torna nella sua Roma. E proprio qui, nella giornata di ieri 26 agosto, si è sottoposto alla seconda dose del vaccino Moderna contro il Covid. A pubblicare la foto è stata un’infermiera dell’Istituto Spallanzani di Roma, con la didascalia: “Vacciniamo Damiano”. Tanti i commenti dei fan – italiani e non – che si sono congratulati ed hanno chiesto informazioni, ma arriva anche il commento di un No-Vax: “Che poraccio… rovinarsi così giovani è un peccato”. Immediata la replica dell’infermiera: “Vorremmo essere rovinati così in tanti, è gentile ed un artista splendido. Poraccio tu“. Insomma, l’infermiera non le ha mandate a dire. Proprio come il suo idolo che, in una recente intervista, aveva detto: “A un No Vax diremmo ‘ripijate'”.

Poco dopo il vaccino, il frontman della band rivelazione dell’anno si è recato allo Stadio Olimpico di Roma per assistere alla partita della squadra di Mourinho contro il Trabzonspor, così come riportato dal Corriere dello Sport. Il cantante ha esultato dalla tribuna ai gol di Cristante, Zaniolo ed El Shaarawy, ma ha anche voluto visitare il nuovo Roma Store di viale delle Olimpiadi (adiacente all’impianto sportivo) che in questa stagione aprirà solo nei giorni delle gare della Roma. Anche l’account ufficiale della squadra romana lo ha immortalato e ha pubblicato la foto su Instagram: “Guess who?” (Trad. “Indovina chi?”) e due cuori giallo-rossi. Tanti i “mi piace” allo scatto e tra questi anche quello dell’ex giocatore della Roma Daniele De Rossi.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Paolo Ciavarro e Clizia Incorvaia confermano: saranno genitori. Ecco il “toto nomi”

next
Articolo Successivo

Amadeus celebra gli Anni 60, 70, 80 all’Arena di Verona: “Torno a fare il disc jockey”, ecco tutti gli ospiti da Gianna Nannini a Loredana Bertè

next