Su Rai 1, nella puntata di Estate in diretta del 28 luglio, Massimo Ferrero ha ripercorso la propria vita, privata e professionale. “Non mi sono mai annoiato”, ha esordito. E poi: “Io ho preso tutto da mia madre, era un ‘carabiniere’. Aveva dei banchi di frutta a piazza Vittorio, portava avanti tutta la baracca. Il sor Vittorio, mio padre, era un paracu*o. Lavorava all’Atac, viveva nel suo mondo, era un intellettuale”. E ancora ha detto: “Prima ero ricco ed ero proprietario del mio tempo, ora sono meno ricco perché lavoro molto di più. Ormai la Sampdoria è il proprietario del mio tempo. Ecco adesso per esempio, appena esco da qua e vado a Milano… non ho l’aereo privato eh, ho pagato il biglietto. Abbiamo un po’ di calciomercato da fare”.

E poi, dopo aver raccontato di alcuni importanti incontri (con Gianni Morandi, con Monica Vitti) ha voluto concludere ‘in bellezza’. Ecco allora il momento piccante con la conduttrice: “Vedi quando sorridi quanto sei bella? Non te sto a batte i pezzi – ha detto ironicamente alla padrona di casa – poi magari ce caschi… ma non qua, di fuori. Però sei troppo alta”. Ma la conduttrice subito: “Ci sta guardando mio marito“. “Sei un uomo fortunato, tienitela stretta”, ha allora replicato Ferrero guardando in camera.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Amici, due ex allievi si sposano. Il romantico video della proposta di matrimonio

next
Articolo Successivo

Guè Pequeno fa un bagno in una vasca di prosecco: putiferio di polemiche

next