“Dov’eravate a quest’ora il 9 luglio 2006?”, domanda la pagina Facebook DirettaGoal pubblicando la foto di un gruppo di ragazzi gioiosi, con tanto di tricolore sul viso e bandana azzurra. Tra di loro c’è una giovane in bikini e con un sorriso smagliante: è Chiara Appendino, la sindaca di Torino. Il suo commento? Eccolo: “Allo stadio a Berlino e questa foto direi che lo prova”. E un ragazzo replica: “Io sono alla tua destra. Vedo che ho portato fortuna sia all’Italia che a te (sei diventata sindaca)”. E lei ancora: “Fantastico! Dovremmo andare tutti a Wembley”.

La vicenda è stata ripostata anche dalla community Facebook Giornalisti che non riescono a sco*are e anche questa volta la prima cittadina di Torino è intervenuta. Che fine ha fatto il bikini tricolore? “Lo lanciai in campo quando Fabio Grosso segnò l’ultimo rigore e poi fu impossibile ritrovarlo“, il suo divertente commento.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

I cavi audio “sono sessisti: basta usare jack ‘maschio’ e ‘femmina’, serve una terminologia neutra”

next
Articolo Successivo

Cannes 2021, positiva al Covid-19 l’attrice Lea Seydoux: non sarà al Festival

next