Da quando hanno vinto il Festival di Sanremo e poi l’Eurovision Song Contest non si fa altro che parlare dei Maneskin. Si discute del loro talento, dei loro successi ma anche del loro passato. E il caso vuole che proprio Damiano David, il frontman della band romana, nel suo curriculum possa citare anche Un Medico in Famiglia. Sì, la fortunata serie di Rai 1 con Lino Banfi, disponibile per intero su RaiPlay.

Nello specifico Damiano non ha recitato ma è stato protagonista di una ‘comparsata’, molto veloce, nell’11esimo episodio della 10ima stagione. Verso la fine, esattamente quando Bobò (figlio di Lele Martini) stava cercando su Facebook il profilo di un tale Luigi Pacchiarotti. E chi era questo ragazzo ‘fighettino’? Proprio Damiano. Una coincidenza incredibile che era già venuta fuori qualche anno fa, senza alcun clamore mediatico. Ora invece, non si parla d’altro. Intanto i quattro sono gli artisti italiani più ascoltati al mondo su Spotify con oltre 34 milioni di ascoltatori nell’ultimo mese e raggiungono l’ennesimo strabiliante record storico conquistando la prima posizione della Top 50 Global Chart di Spotify con il brano “Beggin’”, oltre ad avere altri due brani nella classifica mondiale: “I WANNA BE YOUR SLAVE” in posizione #8, certificato disco di platino in Italia, e “ZITTI E BUONI” #37 (già triplo disco di platino).

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Europei 2021, tifosa del Belgio risponde agli insulti degli italiani: “La mamma dei cretini è sempre incinta”

next
Articolo Successivo

Trovati 14 discendenti viventi di Leonardo Da Vinci: “Hanno un’età compresa tra 1 e 85 anni”

next