Con l’e-scooter Seat MÓ, la Casa di Martorell debutta nel mondo della mobilità urbana. Progettato in collaborazione con Silence, azienda specializzata in veicoli elettrici e con sede a Barcellona, l’e-scooter 125 ha un design minimalista che ricalca in parte il concept da cui trae ispirazione: aspetto futuristico e una strumentazione digitale di facile lettura con integrato un modulo che ne consente la connessione e grazie alla App, My Seat Mo, oltre a monitorare i parametri di marcia, è possibile operare da remoto per la localizzazione, accensione e bloccaggio del motore.

Fanaleria a LED, pedana piatta e una sella comoda ed accogliente a protezione di un ampio comparto capace di stivare due caschi jet. Per gli oggetti piccoli si può contare del vano nel retroscudo dotato di doppia presa di ricarica USB.

Ottimi gli accoppiamenti delle plastiche della carrozzeria che risultano solide e ben verniciate. L’unità propulsiva, posizionata nella ruota posteriore è un motore elettrico da 7 kW (10 Cv) capace di raggiungere picchi di 12 kW. I valori certificati dalla Casa: 95 km/h di velocità massima, da 0 a 50 km/h in 3,9”, 140 km di autonomia con una singola ricarica.

In sella si può scegliere fra tre differenti programmi di utilizzo: Eco, City, Sport. Per le manovre da fermo c’è anche la possibilità di farsi aiutare dalla retromarcia. Compatto, sprintoso, agile nel traffico e divertente e piacevole sul misto grazie ad una ciclistica che infonde sempre sicurezza. Imparando a sfruttare la frenata rigenerativa che risulta più marcata nell’uso delle mappature Eco e Sport, si può aumentare l’autonomia e ridurre il consumo delle pastiglie. Il pacco batteria a ioni di litio da 5,6 kwh e del peso di 40 kg è estraibile e consente, oltre la ricarica dalle colonnine, la trasformazione in un trolley e con maniglione e ruote per essere portata a casa o in ufficio.

Seat MÓ eScooter 125 è in vendita a 6.750 euro. Approfittando della promozione e degli incentivi statali, il prezzo scende a 4.320 euro, che possono anche essere finanziati in 48 rate da 99 euro al mese senza anticipo.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Royal Enfield Meteor 350, la prova de Il Fatto.it – La cruiser facile che pensa in grande – FOTO

next