ALESSANDRO CATTELAN DEBUTTA IN RAI CON “DA GRANDE”

Alessandro Cattelan, dopo la breve parentesi del progetto legato alla Giornata mondiale della terra per Rai Pubblicità, fa il suo ingresso ufficiale a Rai Uno con due serate evento dal titolo “Da Grande” che si terranno il 18 e il 25 settembre. “Da Grande” è uno show dove convivono canto, ballo, divertimento e approfondimenti, attraverso monologhi, performance e interazioni con gli ospiti. Durante questi due eventi Cattelan interagirà con alcuni dei volti più noti della tv e non solo, guiderà dialoghi inaspettati e farà incontri speciali per raccontare gli ospiti, dialogare e riflettere sull’attualità.

FIORELLA MANNOIA ACCENDE LA SECONDA SERATA DI RAI TRE

Fiorella Mannoia torna in Rai, dopo l’evento “La musica che gira intorno” dello scorso gennaio su Rai Uno. L’artista sarà protagonista su Rai Tre – da fine ottobre in seconda serata il lunedì, giovedì e venerdì – con “La Versione di Fiorella”. Si parte da alcuni spunti degli eventi accaduti lo stesso giorno di altri anni per ricordarli e trasportarli poi nell’attualità. In studio con Fiorella Mannoia attori, cantanti e amici in un’atmosfera casalinga da “dopo cena”. Ad accompagnare la Mannoia la sua band e un cast fisso che si alternerà nelle tre puntate settimanali.

Palinsesti Rai, le 5 novità: da Alessandro Cattelan al talk di Fiorella Mannoia e un’inedita coppia al femminile

AVANTI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Successivo

Palinsesti Rai, tutto quello che c’è da sapere. Dal ‘dialogo’ con Amadeus per Sanremo ad Alessandro Cattelan. Coletta: “Una scelta osé”

next