Google ha annunciato nuove funzionalità che saranno disponibili su Android quest’estate prima dell’arrivo dell’aggiornamento di Android 12, che non dovrebbe essere invece disponibile fino agli inizi di settembre. Uno è l’implementazione globale del sistema di avvisi antisisma di Android che può dare un preavviso diversi secondi prima che un terremoto colpisca, in modo da dare il tempo di trovare un rifugio sicuro. “Stiamo dando la priorità al lancio di avvisi terremoto nei Paesi con maggiori rischi sismici e speriamo di raggiungere un numero sempre maggiore di Paesi il prossimo anno”, ha spiegato Google in merito.

Google aggiungerà inoltre una funzione all’app Messaggi che consentirà di mettere una stella ai messaggi importanti che vogliamo ricordarci: per ritrovarlo infatti, invece di scorrere tra migliaia di messaggi basterà cliccare sulla categoria importanti.

Un’altra novità estiva saranno i suggerimenti contestuali per Emoji in Emoji Kitchen una volta digitato un messaggio. Presto, inoltre sarà possibile usare la voce per aprire determinate app e fargli eseguire determinate attività. Ad esempio, sarai in grado di dire “Ok Google, paga la mia fattura” o “Ok Google, controlla le mie miglia su Strava”. Dicendo “Ok Google, scorciatoie”, potremo invece scoprire a quali app è possibile accedere tramite l’Assistente Google.

Per aiutare le persone con disabilità a navigare sul proprio smartphone, troveremo poi la funzione Accesso vocale, che consentirà di farlo utilizzando la voce. Il rilevamento dello sguardo, attualmente in versione beta, consentirà all’accesso vocale di funzionare solo quando l’utente fissa lo schermo.

Infine, Android Auto offrirà un’esperienza personalizzata migliore, tra cui la modalità scura, un’opzione “torna in alto” e un pulsante dalla A alla Z nella barra di scorrimento.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Motorola Edge, smartphone di fascia medio-alta in offerta sul Web con 350 euro di sconto

next
Articolo Successivo

realme GT 5G, recensione. Smartphone top gamma al prezzo di un fascia media

next