Il ministro Speranza, nel giorno in cui andiamo un po’ tutti in zona bianca e forse usciamo dalla tempesta, è il capitano della nave che ci ha portato dal primo giorno fin qui e quindi fuori dalla tempesta. Credo che qualche merito gli debba essere dato”. Così, a “Otto e mezzo” (La7), il deputato di LeU, Pier Luigi Bersani, risponde alla conduttrice Lilli Gruber che gli chiede se il ministro della Salute Roberto Speranza abbia accumulato troppi errori, anche alla luce dell’ok dell’Ema all’utilizzo del vaccino Astrazeneca per gli under 60, linea non seguita dal governo italiano.

“La confusione non c’è solo in Italia – spiega Bersani – Siamo in una fase della vaccinazione che avviene in tempo reale. Anche la comunità scientifica si muove per acquisizioni successive. Il governo italiano fa riferimento a un luogo tecnico, che ha preso degli orientamenti che il governo stesso rispetta. Naturalmente le cose sono in evoluzione. Anche io penso che quanto detto dall’Ema debba fare testo, ma in Italia, oltre al solito chiacchiericcio un po’ anarchico, c’è il problema delle Regioni, che, come si diceva, dovevano essere messe in riga, ma non è successo. In ogni caso, penso che nei prossimi giorni ne usciremo”.

Bersani, infine, si pronuncia sulla mancata esposizione del presidente del Consiglio Mario Draghi in questa situazione: “Quando parlava Conte e ci metteva la faccia tutti i giorni, gli davano quasi del pagliaccio. Magari Draghi pensa che sia meglio star zitto. Io piuttosto chiederei a Draghi di pronunciarsi più nettamente quando il pollaio viene fuori dal governo. Oggi leggo che Salvini vuole riaprire le discoteche il 1 luglio. Qui ognuno fa il suo programma. Draghi deve dire: ‘Adesso state zitti, sulle riaperture decidiamo noi”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Mix vaccini, Sileri a La7: “Non è controindicato fare lo ‘switch'”. E Bassetti concorda: “Due studi dicono che dia risposta immunitaria migliore”

next
Articolo Successivo

Napoli, la conferenza stampa di Giuseppe Conte con il candidato del M5s Gaetano Manfredi: la diretta

next