L’ospite detective della puntata de I Soliti Ignoti andata in onda su RaiUno ieri 25 maggio è stato Luca Barbarossa. Nonostante diverse scelte azzeccate, il percorso si è “macchiato” di una frase infelice. Andiamo con ordine. L’artista romano doveva indovinare l’identità di una ragazza di nome Nausicaa e l’indizio faceva presumere che la giovane lavorasse in un campo. Tra le opzioni più plausibili il conduttore di Radio2 poteva scegliere tra “coltiva pomodori idroponici” e “capitano della nazionale di football americano”. E lui: “Mi sembra un fisico atletico, è molto strano, ma confermo: capitano della Nazionale. Già sento Neri Marcorè che mi prende in giro ‘se, la squadra femminile di football‘”.

Proprio nella giornata della denuncia di misoginia e maschilismo di Aurora Leone alla Partita del Cuore, Luca Barbarossa ha pronunciato questa frase. Su Twitter si sono scatenati i commenti: “Perché è strano che lei sia il capitano? Perché è una donna?” ha scritto qualcuno. Una gaffe?Un tempismo perfetto effettivamente, ma c’è da dire che le puntate sono registrate, come fa notare un utente: “Proprio oggi… ma è una coincidenza, la puntata è registrata”. Ad ogni modo la gara è continuata ma Luca Barbarossa non è riuscito ad indovinare il parente misterioso. Niente da fare, stasera si torna a giocare per la solidarietà.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire, se vuole continuare ad avere un'informazione di qualità. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Veleno, la nuova attesissima serie di Amazon Prime su “i diavoli della bassa modenese”: tra pedofilia e satanismo, ecco i dettagli

next