L’ospite detective della puntata de I Soliti Ignoti andata in onda su RaiUno ieri 25 maggio è stato Luca Barbarossa. Nonostante diverse scelte azzeccate, il percorso si è “macchiato” di una frase infelice. Andiamo con ordine. L’artista romano doveva indovinare l’identità di una ragazza di nome Nausicaa e l’indizio faceva presumere che la giovane lavorasse in un campo. Tra le opzioni più plausibili il conduttore di Radio2 poteva scegliere tra “coltiva pomodori idroponici” e “capitano della nazionale di football americano”. E lui: “Mi sembra un fisico atletico, è molto strano, ma confermo: capitano della Nazionale. Già sento Neri Marcorè che mi prende in giro ‘se, la squadra femminile di football‘”.

Proprio nella giornata della denuncia di misoginia e maschilismo di Aurora Leone alla Partita del Cuore, Luca Barbarossa ha pronunciato questa frase. Su Twitter si sono scatenati i commenti: “Perché è strano che lei sia il capitano? Perché è una donna?” ha scritto qualcuno. Una gaffe?Un tempismo perfetto effettivamente, ma c’è da dire che le puntate sono registrate, come fa notare un utente: “Proprio oggi… ma è una coincidenza, la puntata è registrata”. Ad ogni modo la gara è continuata ma Luca Barbarossa non è riuscito ad indovinare il parente misterioso. Niente da fare, stasera si torna a giocare per la solidarietà.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Veleno, la nuova attesissima serie di Amazon Prime su “i diavoli della bassa modenese”: tra pedofilia e satanismo, ecco i dettagli

next