Ha prestato la voce al famoso personaggio indiano dei Simpson Apu ma ora fa un passo indietro sulla propria interpretazione e si rivolge a tutta la comunità indiana: “Mi scuso davvero. È importante”. Parliamo di Hank Azaria, comico e doppiatore statunitense che – come riportato anche dalla Cnn – dopo più di un anno dall’abbandono del personaggio della fortunata sitcom animata, ha dichiarato: “Mi dispiace aver partecipato alla creazione di quel personaggio. Una parte di me sente la necessità di andare da ogni singola persona indiana in questo paese e chiedere scusa personalmente. E a volte lo faccio”, ha detto 3 giorni fa durante un intervento al podcast americano Armchair Expert with Dax Shepard.

Hank Azaria è stato doppiatore del negoziante indiano fin dal 1990, ma ha abbandonato la serie animata nel 2020 dopo l’insorgere delle critiche che facevano notare come Apu Nahasapeemapetilon rafforzasse gli stereotipi razziali in modo potenzialmente offensivo per la comunità indiana. A pesare sulla scelta anche il documentario del 2017 The Problem with Apu che analizzava proprio il modo di ritrarre le comunità asiatiche da parte del mondo occidentale. Sebbene abbia chiarito che il personaggio sia stato creato diversi anni fa e senza alcuna cattiva intenzione, “questo non significa che non ci fossero reali conseguenze negative di cui sono responsabile”, ha concluso.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

TRUMP POWER

di Furio Colombo 12€ Acquista
Articolo Precedente

“In tre anni ho ritrovato un migliaio di animali smarriti, ecco come faccio”: parla il pet detective più richiesto in Italia

next
Articolo Successivo

Fabrizio Corona torna ai domiciliari e posta la foto di un uomo impiccato insieme a una lettera

next