Non tutte le vittorie pesano nella stessa maniera. Negli equilibri precari e particolari della domenica sera televisiva c’è un risultato che a Cologno Monzese ha suscitato parecchio entusiasmo. A sorpresa lo spostamento in prime time di “Avanti un altro per festeggiare i dieci anni del quiz show, solitamente in palinsesto nel preserale, ha regalato un risultato importante: la trasmissione è stata vista, dalle 21.25 alle 23.54, da 4.109.000 telespettatori con il 17,6% di share.

Un dato molto lontano dagli standard di “Live-Non è la D’Urso” in media intorno al 12% di share, scorporando mezz’ora di anteprima e con chiusura a notte fonda. A parità di durata il conduttore romano ha ottenuto circa il 7% in più, fino a mezzanotte il talk di Videonews era fermo al 10%. Il programma condotto da Carmelita, così la chiamano i suoi fan, è stato sospeso, da una parte la conduttrice assicura il ritorno in onda in autunno ma dall’altra diverse fonti autorevoli confermano la cancellazione della trasmissione.

Non solo, Canale 5 ha vinto la serata superando una fiction Rai, solitamente forti dal punto di vista auditel. La seconda stagione de “La Compagnia del Cigno” dalle 21.39 alle 23.40 ha incollato allo schermo solo 4.050.000 telespettatori con il 17% di share, non una distanza abissale ma significativa. Sul podio Rai3 con “Che tempo che fa”, tra gli ospiti il campione Pelè, che ha raccolto 3.021.000 spettatori con l’11% nella prima parte fino alle 22 e 1.619.000 con il 6,9% nella seconda.

Il pomeriggio televisivo fornisce nuovi segnali. In calo “Domenica Live” che divide la trasmissione in molti blocchi: anteprima 1.768.000 – 8.95%, nel segmento Attualità 2.030.000 spettatori 10.92%, nella prima parte 2.330.000 spettatori 13.37%, nella seconda parte 2.389.000 spettatori 13.03, nel segmento Ultima Sorpresa 2.215.000 e l’ 11.87%. Il contenitore è stato doppiato da “Domenica In” con Mara Venier (3.620.000 e il 18,1%, 3.261.000 17.5%) e superato di pochissimo anche da “Da noi a ruota libera” con Francesca Fialdini (2.424.000 13,5%).

Articolo Precedente

Al Bano: “Mi sono vaccinato con Pfizer perché le indicazioni mediche per me hanno previsto questo”

next
Articolo Successivo

Jennifer Aniston pronta a difendere Brad Pitt in tribunale contro Angelina Jolie: l’ultima chance di ribaltare le sorti della causa

next