Sono davvero tantissime le segnalazioni che hanno invaso il web riguardo al crash di moltissime applicazioni Android. Le chiusure improvvise sembrano causate da una componente di Android che serve a visualizzare i contenuti web all’interno delle varie app e Google ha già riconosciuto il problema. Mentre l’azienda americana lavora ad una soluzione, ecco come risolvere temporaneamente il crash delle app su Android.

Non un inizio della giornata tranquillo e felice quello di molti utenti Android. Sono tantissime le segnalazioni che hanno invaso Twitter, Reddit e i forum di supporto dei vari produttori di smartphone riguardo a degli improvvisi crash delle applicazioni.

La maggioranza delle segnalazioni registrate da Downdetector ha riguardato Gmail ma sono davvero moltissime la applicazioni per il sistema operativo di Google a dare diversi problemi.

I crash sembrano causati da un aggiornamento problematico di Android System WebView, una componente che appunto viene utilizzata dal sistema per visualizzare i contenuti web all’interno delle varie app. Non importa il modello di smartphone che avete a disposizione, i crash si sono registrati su moltissimi altri modelli di vari brand.

android, mobile, apps

Tuttavia, sembra che l’azienda più veloce a comunicare una soluzione temporanea al problema sia stata Samsung USA la quale ha pubblicato un tweet in cui spiega come aggirare la problematica. Ecco come risolvere:

  • Aprite le Impostazioni dello smartphone
  • Recatevi nella sezione App > Mostra tutte le app
  • Toccate i tre puntini un alto a destra (tasto menu) e selezionate Mostra sistema
  • Cercate Android System WebView e disinstallate gli aggiornamenti

È importante sottolineare che l’applicazione in questione non va disabilitata o potrebbero sorgere nuovi problemi con le app che si basano su questa componente per la visualizzazione di alcuni contenuti.

Se i crash non dovessero fermarsi, un altro consiglio è quello di disinstallare gli aggiornamenti del browser Google Chrome.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Amazfit T-Rex Pro, recensione. Smartwatch incentrato soprattutto sull’attività sportiva

next
Articolo Successivo

OnePlus 9, 9 Pro e Watch, ufficiali due nuovi smartphone e uno smartwatch

next