Gianni Morandi ricoverato d’urgenza. Il cantante di Monghidoro è finito al pronto soccorso a bordo dell’ambulanza dopo essere caduto in mezzo alle sterpaglie che stava bruciando. Morandi, 76 anni, ha avuto un incidente mentre si trovava nella sua tenuta di San Lazzaro: è caduto sulle sterpaglie che stava bruciando, riportando diverse ustioni alle braccia e alle gambe.

Il tutto è avvenuto nel pomeriggio di giovedì 11 marzo, quando Morandi, che poco prima aveva pubblicato su Facebook una foto in cui era intento proprio a svolgere i suoi consueti lavori in campagna, ha perso l’equilibrio ed è caduto tra le fiamme che aveva acceso poco prima per bruciare alcune sterpaglie. È caduto in avanti, riparandosi il corpo con le mani, che hanno riportato le lesioni più serie. Arrivato al pronto soccorso, i medici lo hanno preso in carico e hanno rilevato importanti ustioni soprattutto alla mano destra. Per questo motivo, in serata, è stato deciso il trasferimento al centro grandi ustionati dell’ospedale Bufalini di Cesena per ulteriori approfondimenti. Fortunatamente Gianni Morandi non è in pericolo di vita e, dopo lo spavento, sembra che si sia concesso anche per un selfie con gli operatori sanitari e i medici che lo hanno curato.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Il rifugio Nuvolau ha trovato (dopo un bando) la giovane donna che lo gestirà: è la 27enne Emma Menardi

next
Articolo Successivo

L’influencer che sbugiarda i trucchi delle “super belle”: “Si può ritoccare tutto, ecco come” VIDEO

next