Harry e Meghan? Meschini e vendicativi. Parola di Antonio Caprarica. L’ex inviato a Londra del Tg1 intervistato da Huffington Post non usa mezze misure nel criticare l’oramai storica intervista concessa degli ex duchi del Sussex ad Oprah Winfrey. Caprarica ribalta radicalmente il punto di vista di chi, a caldo, dopo l’intervista, aveva già cominciato a parlare di una famiglia reale in difficoltà. Lo “sconquasso”, spiega il giornalista, è invece soprattutto per Meghan e Harry. Già perché i due avrebbero offerto “un’immagine meschina e vendicativa”, o ancora peggio un “tentativo di imitare” l’intervista di Diana nel 1995. “Ne è però venuta fuori un’imitazione farsesca – ha spiegato Caprarica – Meghan si è riempita gli occhi di nero, esattamente come aveva fatto Diana nel 1995, cerchiandoseli con l’eyeliner. Con la differenza che Diana raccontava una pena e una tragedia vere, mentre qui non si capisce che tragedia stiano raccontando”. L’ex inviato a Londra del Tg1 sottolinea che la tragedia non può di certo essere quella di essere entrati nella famiglia reale, perché la coppia sapeva benissimo a quale clima, tradizione e codici di comportamento sarebbero andati incontro: “Sembra che la cosa che sia dispiaciuta molto sia a lei che al marito è che purtroppo loro non erano gli eredi al trono. Per il resto non si capisce quali siano gli episodi di razzismo e di bullismo che denunciano”. Meghan aveva infatti confessato alla Winfrey che la preoccupazione massima dell’entourage attorno alla famiglia reale fosse il colore della pelle “troppo scura” del figlio Archie. Caprarica sottolinea infine l’errore strategico macroscopico compiuto dalla Markle: sottovalutare che per il secondogenito di Carlo – suo marito Harry – non c’è trono d’Inghilterra perché il titolo viene assegnato nella linea che segue la primogenitura, ovvero Carlo, poi William, e infine i figli di quest’ultimo. Si chiama “maggiorascato” ed è una regola che vige per tutta l’aristocrazia inglese che, come segnala Caprarica, “possiede un terzo delle terre britanniche”: “Meghan evidentemente non sapeva che entrando nella famiglia reale, l’erede al trono è la luce. Ha così scoperto con orrore che quella che l’aspettava era una vita nell’ombra”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Successivo

Britney Spears mamma per la terza volta? Parla il fidanzato Sam Asghari: “Voglio essere un papà giovane”

next