Cinquant’anni. Tanto è passato da quando, nel 1946, venne depositato il brevetto di quello che sarebbe diventato un fenomeno di massa a livello mondiale: la Vespa. Un’icona che negli anni è diventata simbolo di italianità nel mondo, ambasciatrice di valori e stile di vita made in Italy. Per festeggiare i suoi primi tre quarti di secolo, alla Piaggio hanno deciso di realizzarne una serie speciale: la Vespa 75th. Segni particolari? L’inedito colore giallo metallizzato, che richiama le tinte in voga negli anni ’40 reinterpretandole in chiave moderna. E poi, la scritta con il numero “75” su fiancate e parafango anteriore nonché una sella dedicata in nabuk grigio fumo, i cerchi ruota verniciati in grigio con bordi diamantati e diversi altri dettagli cromati. Come il portapacchi posteriore, dove trova spazio una borsa rotonda che ricorda il tradizionale contenitore per la ruota di scorta. Ma non è tutto, perché ogni esemplare di Vespa 75th è accompagnato da un Welcome Kit composto da una sciarpa Made in Italy in seta al 100% con lavorazione jacquard e bordi cuciti a mano, una targa vintage Vespa in acciaio, Owner’s Book dedicato e otto cartoline da collezione che ne ripercorrono la storia. Vespa 75th è disponibile già da marzo e per tutto il 2021 su Vespa Primavera (cilindrate 50, 125 e 150 cc) e GTS (nelle cilindrate 125 e 300 cc).

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili